Calciomercato Serie B, Di Marzio: “Avellino su Comi e Lasagna”

Il mercato dell’Avellino entra nel vivo. La cessione di Marcello Trotta al Sassuolo, ufficiale a breve, costringe il duo Taccone-De Vito a cercare un nuovo centravanti, possibilmente un veterano della categoria e in grado di garantire lo stesso numero dei gol dell’attaccante casertano.

Diversi i giocatori sondati dalla società biancoverde, da Monachello a Bonazzoli, sino ad arrivare a Gianmario Comi e Kevin Lasagna. Proprio su questi ultimi due nomi, ha detto di più l’esperto di mercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio, che si è espresso così durante la trasmissione “Speciale Calciomercato: L’Originale”: “In Serie B, l’Avellino ha riaperto la trattativa per Comi del Livorno, che ha già vestito la maglia dei lupi, mentre ha incassato un secco no dal Carpi per Lasagna, attaccante trattato nelle ultime ore”.

Il ragazzo scuola Milan potrebbe decidere di formalizzare il suo divorzio con il club amaranto, per tornare in prestito secco in Irpinia, in accordo con il sodalizio guidato da Silvio Berlusconi. Se il club di Via Turati dovesse decidere di “scaricare” il calciatore, il numero uno avellinese sarebbe pronto ad offrirgli un triennale, per aggiudicarsi le sue prestazioni sportive a titolo definitivo.

Dopo aver messo a segno quattro colpi in entrata (Sbaffo, Pucino, Paghera, Migliorini) e tre in uscita (Giron, Soumarè, Trotta), la dirigenza biancoverde sa di dover operare ancora su due fronti: sfoltire il pacchetto arretrato e regalare a Tesser il quinto elemento del reparto offensivo.

Leggi anche –> Migliorini: “Arrivo in una piazza importante”

Leggi anche –> Trotta al Sassuolo: Cifre e Dettagli