Calciomercato Serie B: duello Avellino-Bari per Polenta

Diego Fabián Polenta, il difensore uruguaiano di proprietà del Genoa, è nei sogni di Avellino e Bari. Secondo il Corriere dello Sport, la società pugliese vorrebbe riportare a Bari il giovane centrale difensivo, capace di giocare anche a sinistra e persino a centrocampo, anche se la dirigenza biancoverde sembra avvantaggiata nella trattativa.

Dopo l’addio di Izzo, il direttore sportivo dei Lupi Enzo De Vito sta cercando una valida alternativa per rinforzare il reparto difensivo. Polenta, classe 1992, è nato a Montevideo e ha iniziato la sua carriera calcistica nelle file delle giovanili del Danubio nel 2007, per poi arrivare la stagione successiva in Italia, più precisamente a Genova. Con la maglia dei Grifoni, ha giocato ben tre campionati Primavera, vincendo una Coppa Italia Primavera, due Supercoppe e il campionato di categoria nella stagione 2009/2010, siglando una rete nella finale contro l’Empoli.

La svolta avviene il 30 aprile 2011, con l’esordio in serie A nella sfida che i rossoblu giocano a Napoli, trentacinquesima di campionato. La stagione successiva viene dato in prestito al Bari, e riesce a collezionare ben 17 presenze. Il prestito viene rinnovato anche la stagione successiva. Polenta gioca da titolare 36 presenze e firma persino una rete, nella sfida contro il Sassuolo. La scorsa stagione, sempre in prestito con la maglia dei Galletti, timbra per ben 30 volte il cartellino e sigla due reti.

Leggi anche -> Calciomercato Avellino, per la difesa spunta Thiago Cionek

Leggi anche -> Calciomercato Serie B: le trattative della giornata (14/7/2014)