Calciomercato serie B: i principali movimenti delle rivali del Lupo

In serie B, oltre all’Avellino che si sta muovendo con decisione sul calciomercato, sono diversi i club che dopo aver risolto grane societarie o altri tipi di problemi hanno dato avvio alle mosse di mercato.

Tanti movimenti nelle ultime ore, col fine settimana che sta iniziando che potrebbe riservare molte sorprese oltre a diversi acquisti per le future rivali dell‘Avellino: di poco fa la notizia del colpo messo a segno dal Carpi, che stando a fonti vicine al sodalizio romagnolo, si prepara ad ufficializzare l’acquisto di Romagnoli, difensore centrale scuola Milan e che molto bene fece nel Pescara di Zeman due stagioni fa.

abou-diop

Attivo anche il Lanciano, che come l’anno scorso punta a tanti giovani interessanti dalla massima serie : dal Verona arrivano Calvano e De Col e si continua a trattare con la Juventus per Beltrame che però è seguito anche dalla Juve Stabia. Proprio per quanto riguarda i cugini stabiesi, sembrano aver dirottato nelle ultime ore le proprie attenzioni su un altro bomber della serie A: potrebbe arrivare Diop dal Torino che nello scorso precampionato fece letteralmente innamorare Ventura che lo mantenne in rosa.

Pescara invece che si candida sempre più ad un ruolo di protagonista con l’acquisto di Aniello Cutolo attaccante ideale per la serie B: assieme al Palermo probabilmente si giocherà i primi posti, e proprio i siciliani al momento stanno cercando di operare qualche cessione (Mantovani e Ilicic su tutti) per poi dare l’assalto a qualche colpo importante, come il palermitano doc, Emanuele Calaiò.

emiliano-bonazzoli

Potrebbe essere outsider della B anche la Ternana che dopo qualche colpo interessante, tra cui Farkas del Chievo, sta seriamente pensando di ingaggiare l’esperto Bonazzoli, un lusso per la serie cadetta: interesse per il bomber anche da parte del Brescia che vuole allestire una grande squadra per la serie B, col solito mix di giovani ed esperti.

Anche il Trapani si sta muovendo attentamente alla ricerca di elementi adatti all’esperienza in serie cadetta: pronti ad essere formalizzati gli importanti acquisti di Ciaramitaro e Di Nardo che hanno detto sì al d.s. Faggiano. Spostandoci poco più a nord della Sicilia, troviamo una Reggina che punta a tanti giovani di qualità, e manca davvero poco per mettere sotto contratto Maiello del Napoli che potrebbe così avere la consacrazione.

Infine per quanto riguarda il Bari, dopo aver scelto come allenatore, Carmine Gautieri, si prepara ad entrare nel vivo del mercato anche per capire eventuali squalifiche a tesserati (Caputo in primis) per lo scandalo scommesse.