Calciomercato Serie B, il punto su trattative e affari conclusi 20-7

Il calciomercato non si ferma mai, neanche nel week-end, e ciò vale anche per quello di Serie B. Infatti è di ieri uno dei colpi più importanti messi a segno fino ad ora, cioè l’acquisto dalla parte della  Virtus Entella di Marco Sansovini, uno dei bomber più esperti del campionato cadetto. La matricola ligure lo ha acquistato dallo Spezia, che nello scorso gennaio lo aveva ceduto in prestito al Novara, dove aveva messo a segno 8 gol. Il suo score nel campionato cadetto è di 220 presenze e 75 reti. La società ligure non si è però fermata qui: secondo indiscrezioni, avrebbe praticamente chiuso per Mickael Latour (18). Il ragazzo, che proviene dalle giovanili del Paris SG,  può giocare sia da trequartista che da attaccante esterno.

Rimanendo in Liguria, lo Spezia ufficializza a sua volta un acquisto, il difensore De Col dal Lanciano. Acquisto in difesa anche per il Cittadella, che ufficializza Nicola Donazzan (classe ’85), dal Mantova. Si rinforza invece a centrocampo il Trapani, che acquista Enis Nadarevic, bosniaco classe ’87 con una lunga esperienza in Serie B. Ha infatti militato con Cesena e Bari nell’ultima stagioen, ma anche al Varese tra il 2010 e il 2013. Attiva anche l’altra siciliana, il Catania, che riscatta dallo Sporting Lisbona il centrocampista argentino Fabian Rinaudo (classe ’87), già nella squadra etnea da gennaio.

Per le trattative in corso invece, è iniziato il pressing sui giocatori del Siena, svincolatisi dopo il fallimento della squadra toscana.  Il Latina starebbe pensando ad Angelo e Valiani; la società laziale sarebbe poi interessata anche ad Ardemagni. Il Bologna starebbe invece pensando a un suo ex, Daniele Portanova, per rinforzare la difesa, ma dovrà vincere la concorrenza del Chievo.

Leggi anche –> Calciomercato Serie B, trattative e affari conclusi 19-7