Calciomercato Serie B, Notizie e Trattative del 10 agosto 2017

Ardemagni rinnova con l'Avellino, Macek alla Cremonese, Padella verso l'Ascoli, De Col rinnova con lo Spezia

Manca poco più di venti giorni al termine della sessione estiva del Calciomercato 2017-18, e i 22 club di Serie B saranno impegnati nelle ultime trattativa per le cessioni e per l’acquisto di ulteriori rinforzi in vista dell’inizio della prossima stagione, che per l’Avellino, così come per le altre squadre del campionato, è già cominciato con la Coppa Italia, battendo al Secondo Turno il Matera per 1-0 al Partenio, e affronterà, al Terzo Turnoil Verona al “Bentegodi”. Andiamo ora ad analizzare tutte le notizie e le trattative di giovedì 10 agosto 2017.

Al lavoro in questi ultimi giorni della sessione estiva del mercato anche l’Avellino, alla ricerca di rinforzi sia nel reparto difensivo che in quello offensivo. Per quanto riguarda il reparto centrale difensivo, con la partenza di William Jidayi alla Pro Vercelli, in cima alla lista resta Riccardo Marchizza del Sassuolo. Intanto, per l’attacco, sembrava tutto fatto per l’arrivo di Stefano Giacomelli dl Vicenza, ma, a quanto pare, quest’ultimo non ha convinto il tecnico Walter Novellino. Intanto, il bomber Matteo Ardemagni, ha rinnovato il contratto al club bianco-verde fino al 30 giugno del 2020.

Molto attiva sul mercato anche la Cremonese dell’ex tecnico dei lupi Attilio Tesser. Dopo l’acquisto di Mariano Arini dalla SPAL, arriva anche Roman Macek, centrocampista classe 1997 della Juventus. In uscita dal Pescara di Zeman il centrocampista albanese Ledian Memushaj. Dopo l’interesse mostrato dagli svizzeri del Sion, su di lui spunta il Benevento, neo-promosso in Serie A.

Allo Spezia è tempo di rinnovi contrattuali. Dopo quello di Granoche e Terzi, ha rinnovato, fino al 2020, anche l’esterno Filippo De Col. Intanto è in uscita il difensore centrale Niko Datkovic, che ha rifiutato Sheriff Tiraspol, squadra di prima divisione moldava. Su di lui si è inserita, nella trattativa, il Legia Varsavia. L’Ascoli è vicina a concludere l’affare per Emanuele Padella, difensore classe 1988 del Benevento.

Per la Salernitana è ballottaggio per gli esterni sinistri tra Lorenzo Filippini della Lazio e Cristiano Del Grosso dell’Atalanta. Per il Carpi è in uscita Lorenzo Lollo, pronto per approdare all’Empoli di Vincenzo Vivarini. La trattativa sembra esser arrivata agli ultimi dettagli. Al club toscano è in uscita il centrocampista Rade Krunic. Dopo esser sfumata la trattativa con il Chievo, ora spunta il Bologna.