Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi (6 gennaio 2016)

Nonostante siamo appena al 6 gennaio, il mercato di riparazione è già entrato nel vivo in Serie B, dove non sono mancati colpi e trattative davvero molto interessanti, sulle quali si possono aprire tanti scenari.

Sotto i riflettori l’affare Borghese, difensore in forza al Como, sul quale sono piombati molti club di B, Ascoli e Trapani su tutti. I lariani, considerando la loro precaria situazione di classifica, non sembrano intenzionati a cedere il giocatore, così come faranno di tutto per trattenere Giulio Ebagua, lusingato dal pressing del Vicenza.

Scatenata la Salernitana, vicinissima al colpo Bellomo, dall’Ascoli. Il ds Fabiani segue con attenzione Zito e Romizi, che piacciono tantissimo a mister Torrente, in cerca di forze fresche a centrocampo. L’ex Bari e Torino, di proprietà di questi ultimi, è ormai finito ai margini del progetto della squadra marchigiana. L’Ascoli, invece, vuole regalare a Devis Mangia il fantasista del Livorno Christian Pasquato, il cui cartellino è di proprietà della Juventus. La Vecchia Signora potrebbe non essere d’accordo con il trasferimento dell’ex Padova, poichè vorrebbe inserire il talentuoso attaccante nella trattativa che porterebbe Sensi (Cesena) a Torino.

Lanciano sempre più in difficoltà: ceduti in pochissimi giorni Pucino, Paghera, Piccolo e Di Cecco. Il Brescia mette a segno il colpo Arturo Calabresi, promettente difensore della Roma. Il giocatore arriverà con la formula del prestito. Il Bari è ancora in corsa per Morleo, terzino sinistro del Bologna, mentre è tornato di moda il nome di Minala, di proprietà della Lazio, in forza al Latina in questi primi mesi di stagione.

Leggi anche –> Trotta al Frosinone? Trattativa Bloccata

Leggi anche –> Salernitana: tre colpi in arrivo?