Calciomercato Serie B, trattative e affari conclusi al 22 agosto

Con l’inizio del campionato che si avvicina, il calciomercato sta per entrare nella sua fase finale. Molti gli affari ufficializzati nelle ultime due giorni in Serie B.Iniziamo dal colpo del giorno, cioè quello della Pro Vercelli, che acquisisce Nunzio di Roberto, in prestito con diritto di riscatto. L’anno scorso l’attaccante napoletano ha realizzato 6 reti tra Varese e Cittedella.

Letteralmente scatenato il Lanciano, che tra ieri e oggi ha ufficializzato ben quattro calciatori. Oggi  il centrocampista Marco Pinato (classe 1995) e l’attaccante Gaetano Monachello (classe 1994). Arrivano entrambi in prestito con diritto di riscatto, rispettivamente dal Milan e dal Monaco. Il colpaccio è però quello di ieri: stiamo parlando di Armin Bacinovic, che ha rescisso col Palermo e ha firmato un triennale con gli abruzzesi. Preso  anche un altro centrocampista,  Paolo Grossi, che l’anno scorso ha militato nelle file del Brescia, ma che arriva in prestito dal Verona.

Due acquisti di prospettiva per il Latina: dal Parma l’attaccante Gianmarco Torri, (18) e dall’ Aprilia l’attaccante Alessandro Sbordone (17), lo scorso anno già in nerazzurro.  Un ritorno anche per la Ternana, che si riprende in prestito il centrocampista Davide Gavazzi. Un prestito anche per il Frosinone, dove arriva dal Parma Gianluca Musacci, classe 1987, l’anno scorso 16 presenze con il Padova.

Il Crotone conferma di puntare sui giovani, prendendo in prestito dalla Roma Mihai Balasa: si tratta di un esterno destro romeno classe ’95. Come vi avevamo anticipato ieri, ufficiale la cessione di Antenucci al Leeds di Cellino, ex presidente del Cagliari : la Ternana, come riportato sulla Gazzetta dello Sport,  incassa un milione di euro.

Leggi anche