Calciomercato Serie B: Trattative ed Affari Conclusi (20 giugno 2015)

Il 9 giugno si è concluso ufficialmente il campionato di Serie B e i 22 club partecipanti al prossimo campionato cadetto si sono mossi immediatamente sul mercato, alla ricerca dei tasselli mancanti, per rinforzare le rispettive rose in vista di una stagione difficile e logorante.

Per quanto riguarda la girandola delle panchine, Massimo Rastelli ha lasciato ufficialmente l’Avellino per accomodarsi sulla panchina del Cagliari di Giulini, permettendo ad Attilio Tesser di prendere il suo posto in Irpinia. Addio importante anche quello di Pasquale Marino, il quale ha definitivamente abbandonato il Vicenza, al termine di un’annata esaltante, ed è ora pronto a mettere nero su bianco il suo ritorno a Catania, squadra che ha esonerato Dario Marcolin dopo l’ultimo turno della regular season. La neopromossa Salernitana ha esonerato nella mattinata di oggi il proprio allenatore Menichini, perchè è vicino a formalizzare il suo arrivo in Campania l’ex tecnico del Bari Vincenzo Torrente, mentre il Novara domani ufficializzerà il suo nuovo mister, corrispondente al nome Marco Baroni, che a Pescara ha lasciato spazio a Massimo Oddo. A rimanere ancora senza guida tecnica, invece, sono al momento Ternana e Modena, condizionate anche da problemi societari non indifferenti.

Nella giornata di oggi, il Cagliari ha limato i dettagli dell’affare Melchiorri, attaccante del Pescara ritenuto l’uomo giusto per un immediato ritorno in A, offrendo al giocatore un triennale, strappandolo alla concorrenza agguerrita di Carpi e Sassuolo. Contemporaneamente, i sardi hanno preso a parametro zero anche Marco Fossati, giovane regista del Milan, che ha militato nel Perugia negli ultimi 9 mesi. Proprio gli umbri sono alla ricerca di un degno di sostituto di Ardemagni, rientrato all’Atalanta, ecco perchè hanno chiesto allo Spezia Giulio Ebagua, per il quale si potrebbe intavolare a breve una trattativa.

La Salernitana, intenta a comporre una squadra idonea alla categoria, è in corsa per Camillo Ciano, seconda punta in forza al Crotone nella stagione appena trascorsa, ed Edgar Cani, attaccante centrale del Leeds di Massimo Cellino. Sicuramente più difficile la pista che porta al bomber cresciuto nelle giovanili del Napoli, visto il forte interesse di società blasonate come Bari e Sassuolo. Non rimane a guardare il Latina, che, all’indomani di un campionato deludente, ha deciso di puntare tutto su Daniele Corvia, prossimo a lasciare il Brescia, retrocesso in Lega Pro.