Calcioscommesse Avellino, Taccone a LVS: “Non rischiamo niente”

Sul fronte del calcioscommesse e quindi della possibile penalizzazione in arrivo, “l’Avellino non rischia niente“. A dirlo è Walter Taccone a Linea Verde Sport, a precisa domanda dei conduttori. Il processo inizierà infatti nel mese di gennaio, e l’Avellino è coinvolto in base alla responsabilità oggettiva, essendo incriminato l’ex Francesco Millesi.

Se su questo processo il presidente si mostra particolarmente ottimista, c’è però una notizia negativa, svelata dallo stesso Taccone in studio. Per quanto riguarda il caso Trotta, infatti, “la procura si è opposta alla nostra assoluzione”. Quindi aggiunge: “Nonostante abbiamo vinto c’è qualcuno che si continua a divertire”, con un pizzico di amarezza.

Quindi conclude: “Non c’è assolutamente niente, perché abbiamo letto le carte e siamo tranquilli, però se la penalizzazione dovesse arrivare certo anche un punto in meno potrebbe darci fastidio”.