Campagna Abbonamenti Avellino, Curva Sud tra 160 e 180 euro

Manca poco più di due mesi per l’inizio della nuova stagione di Serie B che vedrà l’Avellino ai nastri di partenza come una delle possibili sorprese. I tifosi irpini sono già in fermento per la prima gara al Partenio-Lombardi dei lupi. L’ambiente ormai è già caldo come i bei tempi, imperativo per tutti è affrontare il campionato con una squadra attrezzata per la categoria, frizzante come la tifoseria biancoverde e, naturalmente, in grado di otterenere una salvezza tranquilla.

Secondo fonti vicino alla società, la Campagna Abbonamenti dell’Avellino per la stagione 2013/2014 dovrebbe partire a breve con i prezzi della Curva Sud che oscilleranno tra i 160  e i 180 euro. La notizia è stata riportata anche dall’edizione odierna del Corriere dello Sport.

Un’occasione imperdibile per tutti coloro che vogliono seguire e sostenere la truppa di Massimo Rastelli, prezzi modici per il campionato di serie B per scelta della società che punta a riempire il Partenio-Lombardi in tutte le partite casalinghe dei lupi.

La società nonostante il grande investimento che dovrà affrontare per completare la rosa per la prossima stagione, vuole avere un occhio di riguardo per i propri abbonati, in segno di ringraziamento per la fiducia dimostrata lo scorso anno e per il grande contributo dato agli splendidi risultati della stagione appena terminata.

Federico Angiulli (al centro) con gli amici di sempre, Zappacosta (a sinistra) e Bittante (a destra). Qui già si respirava aria di promozione...

Per affrontare un campionato come quello cadetto, ci vogliono soldi freschi da investire e gente motivata non solo in campo ma anche sugli spalti. Quello che i tifosi possono fare, per dare una grossa mano , è  fare l’abbonamento, bisogna dare all’Avellino non solo un sostegno economico ma anche quella fiducia che darà alla società un motivo in più per cercare di costruire la squadra migliore e per aumentare sempre di più le ambizioni di un popolo biancoverde che non ha mai smesso di credere nei propri colori.

LEGGI ANCHE -> Avellino, ora dopo la festa tutti a fare l’abbonamento