Campionato Primavera Tim: Fiorentina-Avellino 1-0

Dopo il pareggio di sabato scorso contro la Roma, la Primavera dell’Avellino riassapora la sconfitta in quel di Firenze contro la capolista del girone C che, però, deve faticare più del dovuto per avere la meglio dei Lupi, fanalino di coda del proprio raggruppamento con un solo punto. I ragazzi di Luperto sono scesi in campo con la seguente formazione: Rizzo G., Cozzolino, Criscito, Antogiovanni, Acquaviva, Damo, Masocco, Musto, Rizzo P., Angeletti, Evangelista.

Nel primo tempo i padroni di casa sprecano diverse occasioni da gol, soprattutto con Gulin che, a più riprese, si fa trovare impreparato davanti al portiere irpino Rizzo che mantiene così inviolata la sua porta. Nella ripresa ancora Fiorentina all’assalto con Capezzi e Gulin che continuano a divorarsi gol a raffica fino a quando, a 5 minuti dal termine, Bangu non insacca il gol partita: cross di Venuti, Rizzo si fa sfuggire la palla dalle mani e per il giocatore gigliato è un gioco da ragazzi metterla in rete da due passi. Nei minuti di recupero rigore fallito dai viola con un tiro fuori di Empereur.

Avellino primavera

C’è ancora lo zero nella casella delle vittorie dei ragazzi di Luperto in questo campionato. Il buon gioco mostrato nelle ultime due uscite, però, lascia molte speranze per il futuro prossimo.

Leggi anche–> Primavera: Avellino ferma la Roma