Carpi-Avellino, Castori: “Lupi insidiosi, non dobbiamo avere fretta”

“L’Avellino è una squadra insidiosa, non dobbiamo avere fretta”. Così Fabrizio Castori presenta in conferenza stampa la gara di domani, in programma alle ore 15.00 allo stadio “Cabassi” tra Carpi e Avellino.

Ecco le sue parole in dettaglio: “Noi giochiamo la gara in casa e vogliamo vincerla. L’Avellino è un avversario tosto, quindi mi aspetto intensità e concentrazione, abbiamo tutte le carte per affrontare una partita difficile. L’importante è non farsi prendere dalla fretta, perché altrimenti commettiamo errori”

Alla domanda sul recupero del difensore Aljaz Struna ha commentato così: “L’abbiamo recuperato anche se Blanchard non è al meglio oggi, ma non sarà convocato Leonardo. Di Gaudio si è allenato ed è disponibile, ma sapete che non dico nulla sulla formazione. Bifulco è tornato dalla Nazionale, ma non ha lavorato con noi”.

Sull’Avellino: “Mokulu, Castaldo e Ardemagni sono attaccanti che potrebbero fare la differenza in qualsiasi squadra, così come tutta la rosa biancoverde meriterebbe alti livelli”.

Leggi anche: Carpi-Avellino, Toscano: “Voglio una grande prestazione”