Play Off Serie B 2017, Carpi-Frosinone finisce 0-0

Carpi - Frosinone si conclude a reti inviolate. Verdetto rimandato alla gara di ritorno

Finisce 0-0 la semifinale di Play Off d’andata Carpi-Frosinone, con le due squadre che finiscono per annullarsi l’una con l’altra. Risultato che fa sperare bene ai canarini, reduci da un campionato che non li ha mai visti scendere dal podio, anzi dove potevano fare e meritavano molto di più.

Infatti, a testimoniare il buon campionato dei ciociari, c’è la situazione dei Play Off, a rischio fino all’ultimo istante e che si stanno disputando poiché il Frosinone non è riuscito a raggiungere il distacco di 10 punti dalla quarta classificata.

Il risultato di questa gara di andata sorride ai canarini, forti ora di due risultati su tre vista la posizione finale in classifica, inoltre al ritorno il Carpi sarà ospitato al Matusa dove il Frosinone raramente ha perso punti. Partita, quella di stasera, poco emozionante da ambedue i lati del campo con il Frosinone che parte forte grazie alle giocate del duo offensivo Dionisi – Ciofani, ma rimangono forse le uniche occasioni per la squadra ospite che si salva nel finale del primo tempo grazie ad un guizzo di Terranova che blocca una pericolosa ripartenza dell’esperto Di Gaudio.

Insomma, non ci resta altro che attendere la gara di ritorno al Matusa di Frosinone, con Marino che vuole la Serie A a tutti i costi ma Castori le proverà tutte per ripetere l’impresa di appena due stagioni fa. Allora, sarà di nuovo Frosinone – Carpi il match che varrà la finale dei PlayOff per la promozione nella massima serie. Stasera andrà in scena l’altra semifinale, tra Benevento e Perugia, con lo stadio “Vigorito”, che si annuncia tutto esaurito.

Carpi-Frosinone 0-0, il tabellino

Carpi (4-4-1-1): Belec; Struna, Poli, Gagliolo (46′ Romagnoli), Letizia; Concas, Bianco (71′ Mbakogu), Sabbione, Di Gaudio; Lollo; Lasagna (84′ Jelenic).

A disp.: Colombi, Carletti, Pasciuti, Mbaye, Fedato, Beretta. All.: Castori.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Ciofani; Fiamozzi (83′ Paganini), Maiello, Gori, Sammarco (63′ Frara), Crivello; Ciofani, Dionisi (90′ Mokulu).

A disp.: Zappino, Mamic, Krajnc, Russo, Volpe, Soddimo. All.: Marino.

Arbitro: Chiffi di Padova.

Note – Ammoniti: Sabbione (C); Gori, Sammarco, Dionisi (F). Espulso: Sabbione (C) all’80’ per doppia ammonizione.