Carpi-Perugia è sfida valida per disputare la trentaduesima giornata del campionato di Serie B 2016-17 Le due formazioni si incontreranno domenica pomeriggio (15:00), 26marzo, al “Sandro Cabassi” di Carpi. Ecco le probabili formazioni del match

Gli emiliani, risiedono attualmente all’undicesimo posto in graduatoria, con quarantatré punti ed a sole due lunghezze dalla zona play-off. Sono reduci dalla pesante sconfitta interna del “Cabassi”, per mano della capolista Spal, 1-4 (Lasagna, doppietta di Floccari, Antenucci, Zigoni). La capolista Spal, con la vittoria in trasferta a Carpi, ha interrotto il filotto di tre risultati utili consecutivi degli emiliani (un pareggio e due vittorie).

Il Carpi di Fabrizio Castori che ospiterà il Perugia, sarà una squadra in piena emergenza.
Infatti, tra convocazioni dei calciatori, dalle rispettive Nazionali e tra atleti infortunati, la squadra umbra ha una “rosa” falcidiata.

I biancorossi, domenica non potranno contare sul portiere Belec, convocato dalla Nazionale maggiore slovena, come il difensore Struna, mentre il difensore Lasicki, darà il suo contributo nella Nazionale Under 21 polacca. Castori inoltre non potrà contare sui centrocampisti infortunati Pasciuti e Jelenic. Altri calciatori infortunati che molto probabilmente non prenderanno parte alla gara contro gli umbri sono: Mbakogu, Seck, Concas.

Il Perugia al quinto posto e con quarantasette punti, è in piena zona zona playoff. I grifoni sono reduci dalla scoppiettante vittoria ottenuta ai domiciliari, contro il Benevento, 3-1 (Nicastro, Di Carmine, Acampora, Ceravolo).

Con le sue buonissime prestazioni, il Perugia viene da un filotto di quattro risultati utili consecutivi, guadagnando otto punti (2 pareggi, 2 vittorie). Il grifo non perde dal 25 febbraio, quando cade a Ferrara, 2-0 (Floccari, Schiattarella). Mister Castori, per la trasferta in Emilia, dovrà fare a meno del difensore Belmonte, squalificato. Non partiranno in trasferta nemmeno i seguenti giocatori infortunati: Fazzi, Del Prete, Dezi, Mancini.

Andiamo dunque a scoprire come probabilmente le due formazioni scenderanno sul rettangolo di gioco:

Carpi (4-4-2): Colombi, Sabbione, Romagnoli, Gagliolo, Poli, Letizia, Mbaye, Lollo, Fedato, Lasagna, Beretta. A disp.: Petkovic, Bianco, D’Urso, Carletti, Bifulco, Forte, Di Gaudio. All.: Fabrizio Castori.

Indisp.: Jelenic, Mbakogu, Seck, Pasciuti, Concas, Belec, Struna, Lasicki.

Perugia (4-3-3): Brignoli, Dossena, Volta, Monaco, Di Chiara, Ricci, Acampora, Brighi, Uberti, Di Carmine, Nicastro. A disp.: Elezaj, Gnahorè, Forte, Mustacchio, Terrani, Di Nolfo, Alhassan. All.: Cristian Bucchi.

Indisp.: Fazzi, Del Prete, Mancini, Dezi. Squalificato: Belmonte.

Arbitra il match il Signor Pezzuto di Lecce, coaudivato dagli assistenti Rocca e Lanotte; quarto uomo è il Signor Balice di Termoli.