Castaldo su Instagram: “Sono sempre stato tranquillo”

Castaldo assolto per lo scandalo Calcioscommesse dal Giudice Sportivo

Nell’anima sono sempre stato tranquillo oggi finalmente è arrivata l’ufficialita’“. Queste sono state le prime parole del bomber dell’Avellino Luigi Castaldo sul suo profilo Instagram, dopo la sua assoluzione, da parte del Giudice Sportivo, per i fatti inerenti allo scandalo del Calcioscommesse, il quale il club bianco-verde ha ricevuto la penalizzazione di tre punti nel Campionato di Serie B.

La punta centrale, nato a Giuliano in Campania il 2 maggio del 1982, ha voluto ringraziare tutte le persone che li sono state vicino in questo momento, indipendentemente dall’esito della sentenza.

Inoltre ha voluto aggiungere che la maglia che indossa, ovvero tutte le maglie che ha indossato di questa squadra fino a questo momento, l’ho ha fatto sempre con onore, continuando a lottare anche in caso di critiche.

Infine, termina il post in questa maniera: “Io sono scarso come calciatore ma fortissimo come UOMO…. FORZA CASTALDO e FORZA LUPI“.

Quindi Castaldo potrà ritornare a disposizione del tecnico Walter Novellino per la sfida di lunedì sera, alle ore 18:00 allo Stadio “Romeo Anconetani”, contro il Pisa, nella gara valevole per la 36° giornata del Campionato di Serie B. Inoltre, in questo finale di stagione, proverà a raggiungere e superare, nella speciale classifica dei bomber di sempre dell’Avellino, Raffaele Biancolino, distante soltanto di una rete.