Catania-Avellino 1-0 Risultato Finale e Tabellino

Catania-Avellino termina con il punteggio di 1-0, decide un gol di Emanuele Calaiò su calcio di rigore, concesso molto generosamente dall’arbitro Baracani per un fallo di Fabbro proprio sull’attaccante ex Napoli.

Il tabellino del match:

Catania-Avellino 1-0
43’pt rig. Calaiò (A)

Catania (4-3-1-2): Terracciano; Del Prete, Sauro (29’pt Capuano), Ceccarelli, Mazzotta; Sciaudone, Rinaudo, Odjer (39’st Escalante); Rosina; Calaiò, Maniero (12’st Castro).
A disp.: Ficara, Escalante, Barisic, Castro, Capuano, Piermarteri, Parisi, Di Grazia, Rossetti.
All.: Dario Marcolin

Avellino (4-4-1-1): Frattali; Pisacane, Fabbro, Chiosa, Bittante; Regoli (4’st Castaldo), Kone, Arini (7’st Zito), Schiavon; Soumarè; Comi (35’st Mokulu).
A disp.: Gomis, Bavena, Zito, D’Angelo, Castaldo, Almici, Angeli, Filkor, Mokulu.
All.: Massimo Rastelli

Angoli: 5-2

Ammoniti: 10’pt Arini (A), 43′ pt Fabbro (A), 45’pt Chiosa (A), 6’st Kone (A), 20’st Zito (A), 36’st Rosina (C), 43’st Escalante (C)

Arbitro: Leonardo Baracani della sezione di Firenze. Guardalinee: Luca Segna della sezione di Roma 1 e Emanuele Prenna della sezione di Molfetta.

LIVE

88′ – Destro di Schiavon da fuori area, pallone fuori

86′ – Miracolo di Terracciano su un colpo di testa ravvicinato Castaldo!

80′ – Esce Castaldo entra Mokulu

74′ – Altra clamorosa occasione per l’Avellino! Ancora una volta è Soumarè ad avere la possibilità di pareggiare i conti, ma il suo destro di prima intenzione finisce addosso ai difensori del Catania

68′ – Che occasione per Comi! Destro da dentro l’area di rigore da posizione favorevole ma il pallone finisce alto

64′ – Ancora Soumarè, l’uomo più pericoloso dei lupi, Terracciano si salva in corner

61′ – Mischia in area di rigore, riesce ad andare al tiro Soumarè ma il pallone termina alto

55′ – Secondo cambio nei lupi, esce Arini entra Zito

49′- Cambio nell’Avellino, entra Castaldo esce Regoli. Avellino col 4-3-1-2.

48′ – Miracoloso Terracciano! Doppio intervento dell’ex di giornata prima su un destro di Schiavon e poi sulla ribattuta di testa di Regoli!

45′ – Comincia la ripresa al Massimino di Catania

SECONDO TEMPO

44′Gol del Catania. Realizza Calaiò su calcio di rigore, concesso per un fallo di Fabbro proprio sull’attaccante etneo. Rigore inesistente concesso dall’arbitro Baracani,

42′ – Destro di Arini di controbalzo da fuori area, Terracciano blocca sicuro

38′ – Bella azione corale del Catania, Rosina mette il pallone in mezzo all’area di rigore, la palla sorpassa Frattali ma è Fabbro a scampare il pericolo

29′ – Destro di Rosina da dentro l’area di rigore, pallone alto

26 ‘ – Sinistro di Kone da fuori area, Terracciano blocca a terra

19′ – Occasione per il Catania, cross dalla sinistra di Rosina, Bittante salva in tuffo e mette in corner

12′ – Che occasione per i lupi! Soumarè si invola sulla fascia sinistra e mette il pallone al centro, ma Arini in scivolata non riesce a ribattere a rete.

9‘ – Prima occasione per l’Avellino, bella azione corale dei lupi, Bittante stoppa e tira con il destro ma il pallone finisce a lato

1‘ – Calcio d’inizio allo stadio “Angelo Massimino”