Catania-Avellino, Rastelli torna al 3-5-2?

Avellino in piena emergenza in vista della trasferta di Catania. Nella sfida di domenica al Massimino mancheranno Rodrigo Ely e Marcello Trotta, convocati con le rispettive nazionali, ma anche lo squalificato Alessandro Sbaffo. Per fortuna il ct della B Italia Massimo Piscedda ha risparmiato Luca Bittante e Marco Chiosa dalla convocazione in azzurro, e i due saranno normalmente arruolabili. Viste le tante assenze, il tecnico Massimo Rastelli potrebbe optare per un ritorno al 3-5-2.

Gomis difenderà i pali della porta biancoverde, con la difesa a tre composta da Pisacane, Chiosa e Fabbro a sostituire Ely al centro. Sugli esterni nuova possibilità per Paolo Regoli a destra, ultimamente finito nel dimenticatoio, con Bittante spostato a sinistra e Zito fuori per infortunio. Centrocampo di quantità con Arini, D’Angelo e Schiavon, che fece le fortune dei lupi nella passata stagione. Le ipotesi Kone ed Angeli sono più marginali. In attacco al fianco dell’insostituibile Castaldo è ballottaggio Mokulu-Comi, con quest’ultimo favorito.

TUTTO SU CATANIA-AVELLINO

Leggi anche: