Cesena-Avellino 3-1 Risultato Finale

Seguite con noi la gara di questa sera al Dino Manuzzi dei lupi

Cesena-Avellino è uno degli anticipi della 4° giornata. Ecco la diretta live e gli aggiornamenti in tempo reale del match di questa sera alle ore 21:00 allo Stadio “Dino Manuzzi”.

DIRETTA LIVE CESENA-AVELLINO

Ore 23:00: FINE PARTITA. Altra sconfitta in trasferta per l’Avellino, è la sestaAvellino_Cesena_5 consecutiva, la terza di fila per 3-1. Doppietta di Cacia e il gol di Sbrissa regalano il primo successo per i romagnoli in questo campionato. Inutile il rigore trasformato da Castaldo. CESENA-AVELLINO 3-1.

45′: Tiro per il Cesena. La palla termina fuori.

45′: Quattro minuti di recupero.

44′: Resta a terra Molina. Sembra potersi rialzare.

43′: Tra poco il quarto uomo segnalerà quale sarà il recupero.

40′: Cinque minuti più recupero a termine del match.

38′: Jallow del Cesena a terra. Arrivano i soccorritori.

36′: Castaldo anticipa Fulignati ma spreca l’occasione.

33′: Castaldo prova il colpo di testa, ma la palla finisce sul palo.

32′: Ultimo cambio per il Cesena. Entra Kupisz per Di Noia.

31′: Ammonizione per Laribi per fallo su Falasco. Secondo cambio per il Cesena. Esce Cacia e entra in campo Gliozzi.

27′: Castaldo va a tiro ma la palla finisce all’esterno della rete.

26′: Primo cambio per la formazione di Andrea Camplone. Schiavone per Sbrissa.

25′: Molina prova il tiro ma è finito alto.

23′: Di Noia prova il tiro dalla distanza, ma la palla va fuori.

22′: Cesena ancora in avanti con Jallow che passa a Cacia. Ma la palla è lunga e para Lezzerini.

20′: Sbrissa prova un tiro ma Lezzerini para senza problemi.

18′: Ultimo cambio per la formazione di Novellino. Entra Kresic ed esce Morosini.

14′ Di noia tira, Di Tacchio salva sulla linea. Ed è corner.

13′: Ammonito Suagher. E’ il secondo giallo. Quindi espulso. Per lui niente Avellino-Venezia.

12′: Secondo cambio per Novellino. Moretti per D’Angelo.

11′: Avellino che riapre il match con il rigore trasformato da bomber Castaldo.

Avellino_Cesena_49′ Castaldo al dischetto. Tiro. GOOOOOOOOOOOOOOOL!!!! CESENA-AVELLINO 3-1.

8′ rigore per l’Avellino con le proteste di Laribi.

6′: GOL CESENA. Contropiede dei bianco-neri. Di Tacchio sbaglia a centrocampo, Sbrissa lancia Cacia che di punta fa secco Lezzerini. CESENA-AVELLINO 3-0.

5′: Sbrissa prova il tiro a giro che va ampiamente fuori.

3′: Gol di Ardemagni! Ma viene annullato per fuorigioco.

2′: Occasione per l’Avellino. Colpisce il palo Ardemagni, di testa. L’azione non termina, ma viene deviata in angolo

1′: Dopo il cambio, Novellino passa ad un 4-2-3-1.

Ore 22:11: INIZIA IL SECONDO TEMPO. Esce Bidaoui ed entra bomber Castaldo.

Avellino_Cesena_1Ore 21:54: FINE PRIMO TEMPO: L’Avellino è sotto di due reti. Dopo due minuti è bomber Cacia a realizzare la rete del vantaggio. Lupi che hanno una grossa occasione per pareggiare, ma Ardemagni sbaglia il calcio di rigore. Sbrissa, al 27esimo, raddoppia. CESENA-AVELLINO 2-0.

45′: I minuti di recupero ne sono uno.

43′: Dal calcio d’angolo, il cross arriva sulla testa di Suagher che, però, la mette sopra la traversa.

42′: Punizione per l’Avellino. Mischia in area, prova Bidaoui. Tira ma viene deviata in corner.

41′: Molina prova il tiro, para Fulignati in calcio d’angolo. Occasione per i bianco-verdi.

40′: Cinque minuti più recupero alla fine del primo tempo. Avellino sotto di due reti.

36′: Di Noia effettua un tiro di sinistro, questa volta gran riflesso di Lezzerini che in due tempi para.

35′: Fazzi è rimasto a terra dopo uno scontro. Intanto, giallo per Di Tacchio. E’ il quarto del match.

34′: Laribi crossa ancora sul secondo palo per Sbrissa, ma ancora una volta spreca l’occasione.

32′ Ammonizione per Sbrissa, autore della rete del raddoppio del Cesena. E’ il terzo di questa partita.

31′ Angolo per il Cesena. Sbrissa ancora lasciato solo. Per fortuna la mette fuori.

27′: GOL DEL CESENA. Raddoppio per i padroni di casa con Sbrissa. Un altro errore in difesa, questa volta Laverone liscia la palla che va a finire al giocatore dei bianco-neri che mette in rete. CESENA-AVELLINO 2-0.

26′: Amminito Suagher per un fallo su Laribi. E’ il terzo per lui in questa stagione.

25′: Punizione per l’Avellino, Suagher viene anticipato da un difensore bianco-nero.

23′: Avellino non sfrutta una clamorosa occasione. Rigione liscia in area bianco-verde, ma nessun giocatore ne approfitta.

22′: Piccole scaramucce in campo tra i giocatori. Ma poco dopo l’arbitro lascia proseguire.

20′: Ardemagni sul dischetto. Tiro. Respinto da Fulignati, alla ribattuta spara alto.

Avellino_Cesena_319′: Rigore per l’Avellino!!!! Ammonito Cascione per fallo di mano.

16′: Avellino che ci prova ancora con Morosini. Para facile Fulignati.

15′: Morosini innesca Ardemagni, ma la tira alto.

14′: Cesena che prova ad attaccare, ma Cacia viene atterrato da Laverone. Calcio di punizione per i padroni di casa.

11′: Avellino in avanti con Bidaoui, ma il suo tiro viene deviato fuori area dal Cesena.

10′: Morosini entra nell’area romagnola. Alla fine la difesa spazza via.

7′: Avellino, in questo match, non è partito molto bene.

2′: GOL CESENA: Marchizza perde un pallone, strappato da Jallow che passa a Cacia che mette in rete. CESENA-AVELLINO 1-0.

2′: Bidaaoui non ci arriva sul pallone in area. Para Fulignati.

Ore 21:07: INIZIA LA PARTITA

Ore 21:05: Viene effettuato un minuto di silenzio per le sette vittime del nubifragio di Livorno.

Ore 20:30 – FORMAZIONI UFFICIALI

CESENA (3-5-2): Fulignati; Cascione, Rigione, Scognamiglio; Fazzi, Sbrissa, Laribi, Di Noia, Mordini; Jallow, Cacia.

A disposizione: Agliardi, Melgrati, Eguelfi, Setola, Perticone, Schiavone, Kupisz, Moncini, Panico, Maleh, Farabegoli, Gliozzi. Allenatore: Camplone.

AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Marchizza, Falasco; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Morosini; Ardemagni.

A disposizione: Radu, Iuliano, Kresic, Pecorini, Nagwa, Moretti, Paghera, Lasik, Asencio, Castaldo, Camarà. Allenatore: Novellino.

Sarà il signor Niccolò Baroni di Firenze a dirigere la sfida. Ad assistere il fischietto toscano ci saranno i guardalinee Chiocchi della sezione di Foligno e Vecchi della sezione di Lamezia Terme. Il quarto uomo sarà il signor De Remig.