Cesena-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)

Nell'Avellino ci sarò l'esordio di Marchizza a causa dell'infortunio di Migliorini

Cesena-Avellino si giocherà questa sera: andiamo a vedere le probabili formazioni che scenderanno in campo all'”Orogel Stadium”, in uno dei due anticipi della quarta giornata di Serie B. L’Avellino arriva con il vento in poppa dopo il sonoro 5-1 rifilato al Foggia, mentre il Cesena, un solo punto in classifica, è reduce dalla sconfitta di Terni.

Partiamo proprio dai padroni di casa. Davanti a Fulignati, difesa titolare con Perticone, Rigione e Scognamiglio. A centrocampo, Camplone deve rinunciare a Vita e all’ex Konè, che non ha ancora recuperato. La mediana dovrebbe quindi disporsi così: Fazzi o Kupisz a sinistra, Eguelfi a destra, Laribi in regia e Schiavone e Di Noia interni. In attacco, recupera Jallow, che dovrebbe giocare con Cacia (l’alternativa a quest’ultimo è Gliozzi).

Veniamo quindi all’Avellino. La novità nell’undici di Novellino è senza dubbio l’esordio assoluto di Marchizza, a causa dell’indisponibilità di Migliorini, infortunato. Per il resto, scenderà in campo la stessa formazione che ha strapazzato il Foggia.

In difesa ci saranno ancora Rizzato e Laverone sugli esterni. A centrocampo, Molina e Bidaoui sulle fasce e la coppia D’Angelo-Di Tacchio in regia, con Moretti e Paghera ancora in panchina. In attacco, Morosini in appoggio al bomber Ardemagni, con Castaldo ed Asencio pronti ad entrare a gara in corso.

Cesena-Avellino, Probabili Formazioni:

Cesena (3-5-2): Fulignati; Perticone, Rigione, Scognamiglio; Eguelfi, Schiavone, Laribi, Di Noia, Fazzi; Jallow, Cacia.

Avellino  (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Marchizza, Falasco; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Morosini; Ardemagni.