Cesena-Avellino 3-1, Novellino a RPN: “Ho sbagliato l’approccio alla partita”

Ecco le parole del tecnico dei bianco-verdi dopo la partita di questa sera al Manuzzi

Walter Novellino, allenatore dell’Avellino, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo dopo che la sua squadra è stata sconfitta per 3-1 contro il Cesena di Andrea Camplone, nella gara valevole per la quarta giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Il tecnico di Montemarano ha dichiarato: “Abbiamo giocato bene ma è l’approccio sbagliato e di questo me ne assumo le responsabilità. Dovevamo fare un salto di qualità. Abbiamo commesso degli errori. potevamo cambiare la partita con alcuni episodi“.

Sulla prestazione di alcuni giocatori, ha dichiarato: “Ho visto un grande Kresic. Un grande Di Tacchio, ma ha giocato da solo. Credo che ci deve essere un approccio diverso a queste partite. Moretti ha fatto anche lui un’ottima partita“.

Sul fatto della sostituzione, nella ripresa, con Castaldo per Bidaoui, ha risposto: “Era emozionato e condizionato dal terreno che come l’ho visto ho aspettato di cambiarlo nel secondo tempo. Non ho dato approccio migliore a questa gara. L’errore di Marchizza è comprensibile. Ma con il tempo uno si migliora sempre“.

Infine, con uno sguardo anche al prossimo match, ovvero Avellino-Venezia, ha concluso: “Lunedì si gioca un’altra partita. Cercheremo di fare un’altra battaglia. Peccato per questa sconfitta. Io credo che quest’Avellino è forte“.