Cesena-Avellino, Migliorini in dubbio: pronto Marchizza?

Cesena-Avellino potrebbe rappresentare finalmente l’esordio in campionato per Riccardo Marchizza. Marco Migliorini ha avuto un problema nell’allenamento di ieri e il suo recupero è incerto; da qui la possibilità che il centrale scuola Roma possa essere impiegato al centro della difesa insieme a Suagher.

Per il resto non ci dovrebbero essere molte modifiche rispetto alla formazione che ha schiantato il Foggia. In porta Radu reclama posto dopo che Lezzerini sembra averlo scavalcato nelle gerarchie di Novellino. In difesa, detto dei centrali, sulla destra sicuro l’impiego di Laverone, mentre a sinistra Rizzato se dovesse recuperare dall’infortunio potrebbe tornare al posto, con Falasco in panchina.

Il centrocampo sarà quello di sabato: Molina e Bidaoui sulle fasce, con D’Angelo e Di Tacchio al centro, che al momento sembra la coppia migliore rispetto a Moretti e Paghera. In attacco, Morosini supporterà Ardemagni, ma per Asencio e Castaldo sicuramente ci sarà la possibilità di entrare a gara in corso.

Intanto anche il Cesena è al lavoro per preparare la sfida di venerdì. I romagnoli hanno raccolto solamente un punto nelle prime tre giornate (contro il Venezia per 0-0 in casa) e saranno quindi ansiosi di riscatto davanti al proprio pubblico. Contro l’Avellino dovrebbero rientrare Konè e Jallow, con quest’ultimo che ha scontato le tre giornate di squalifica.