Cesena-Avellino, Tesser: “Siamo in emergenza”

Conferenza stampa di presentazione della sfida Cesena-Avellino, valida per l’ultima giornata del girone d’andata di Serie B. A parlare davanti ai microfoni dei giornalisti è il tecnico biancoverde Attilio Tesser: “Andiamo ad affrontare una delle squadre più forti del nostro campionato, costruita per risalire subito in Serie A. Servirà una prestazione sulla falsa riga delle ultime partite. Il Cesena ha qualità, ha un organico importante. Conta ciò che riusciamo a fare noi. Dobbiamo giocare con più fame dell’avversario, poi si vedrà, siamo consapevoli di avere anche noi delle qualità tecniche. Pensiamo a noi aldilà del valore dell’avversario”.

Sull’emergenza infortuni e le assenze: “Abbiamo parecchi problemi in difesa e a centrocampo. Siamo in emergenza. Ho avuto poco tempo per provare questa situazione, pensavo di recuperare almeno uno tra Nica e Nitriansky, ma invece nulla da fare. È un po’ una sorpresa, ma dovremo adattarci. Per fortuna abbiamo recuperato Biraschi, che ci sarà sicuramente. Mokulu non ce la fa ancora a giocare, si è allenato regolarmente soltanto oggi”.

TUTTO SU CESENA-AVELLINO