Cesena-Vicenza, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Cesena-Vicenza è una delle gare in programma della 29° giornata del Campionato di Serie B, che si disputerà domani pomeriggio, alle ore 15:00 allo Stadio “Dino Manuzzi”. Una sfida tra queste due compagini dove romagnoli e veneti hanno in comune i pochi punti accumulati nelle loro ultime gare disputate.

CESENA: I cesenati, attualmente “accomodati” al diciassettesimo posto in classifica, con 30 punti, devono assolutamente battere gli ospiti veneti, se vogliono uscire dalla zona rossa in cui sono immischiati. Vincere sabato, significherebbe per i bianconeri, sfamarsi finalmente dopo un lungo digiuno di vittorie, che non arrivano dal 5 febbraio. I romagnoli infatti non vincono una partita dal derby contro il Carpi, al “Sandro Cabassi”, dove li sconfissero per 2-1 (Balzano, Cocco, Bianco). Nelle ultime quattro gare, gli uomini di Camplone, totalizzano solamente tre punti, frutto di una sconfitta e tre pareggi.

Il Cesena, si presenta davanti al Vicenza, reduce proprio dall’ultimo pareggio esterno, al “Domenico Francioni”, contro i nerazzurri del Latina (1-1, Cocco, Dellafiore). Mister Camplone, sabato, dovrà rinunciare agli infortunati Balzano (d), Cascione (c), Rodriguez (a), al centrocampista Schiavone e all’attaccante Dalmonte, entrambi squalificati. Certo è che neanche i biancorossi se la passano bene, anzi, ironia della sorte, hanno in comune con i bianconeri, il fatto che entrambi vengono da un pareggio e non vincono da tanto tempo.

VICENZA: L’ultimo pareggio dei veneti (martedì sera nel turno infrasettimanale), è tra le mura amiche del “Romeo Menti”, contro la Virtus Entella (2-2, doppietta di De Luca, autorete di Esposito, Pellizzer). Gli uomini di Bisoli, non riescono a vincere dal lontano 24 dicembre 2016, nel derby veneto contro il Cittadella (2-0, Rizzo, Cernigoi). Le “Lane”, nelle ultime otto gare, portano a casa, solo cinque punti, dati da 5 pareggi e 3 sconfitte (l’ultima contro l’Avellino al “Partenio-Lombardi”, 3-1, doppietta D’Angelo, Ardemagni, Bellomo).

I vecentini al “Manuzzi” non potranno contare sui tanti infortunati: Vigorito (sec. portiere), Costa (quarto portiere), Renato (d), D’Elia (d), Zivkov (c), Fabinho (a), Siega (a), Ebagua (a), Cernigoi (a). Inoltre potrà contare sull’ultimo acquisto, lo svincolato Marco Amelia, portiere di grande esperienza, che partirà dalla panchina.

Il Vicenza che occupa il ventesimo posto in graduatoria con 19 punti, deve vincere per uscire dalla zona retrocessione e perchè in caso di sconfitta, il tecnico veneto molto probabilmente verrebbe esonerato.

Queste le probabili formazioni di Cesena e Vicenza:

Cesena (3-5-2): Agliardi, Perticone, Ligi, Rigione, Setola, Crimi, Garritano, Konè, Renzetti, Ciano, Cocco. A disposizione: Agazzi, Falasco, Capelli, Donkor, Laribi, Vitale, Di Roberto, Panico. Allenatorie:Andrea Camplone.

Indisponibili: Balzano, Rodriguez, Cascione.

Squalificati: Schiavone, Dalmonte.

Vicenza (4-2-3-1): Benussi, Zaccardo, Adejo, Esposito, Pucino, Signori, Gucher, Giacomelli, Bellomo, Vita, De Luca. A disposizione: Amelia, Dani, Doumbia, Bogolan, Bianchi, Rizzo, Urso, Perfection, Orlando, Cuppone. Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

Indisp.: Costa, Vigorito, Renato, D’Elia, Zivkov, Fabinho, Siega, Ebagua, Cernigoi.

Arbitra la gara, il Signor Di Martino della sezione di Teramo, con gli assistenti Baccini e Di Salvo; quarto uomo è Pietro Paolo di Modena.