Che fine ha fatto Lorand Szatmari, in gol in Avellino-Livorno 08/09 (Video)

L’ultimo precedente tra Avellino e Livorno al “Partenio-Lombardi” si è giocato nella prima giornata di Serie B 2008/09. Una partita che i tifosi biancoverdi non ricorderanno con piacere, prima sconfitta di una stagione culminata con la retrocessione ed il fallimento. La sfida terminò con il risultato di 3-1 per gli amaranto, che potevano vantare in rosa giocatori come Alessandro Diamanti, Francesco Tavano e Tomas Danilevicius. Non è un caso, infatti, che quella squadra riuscì a conquistare la promozione in Serie A a fine stagione. I lupi erano allora allenati dall’esordiente Giuseppe Incocciati, esonerato poche giornate dopo per lo scarso rendimento. Il gol dell’Avellino fu messo a segno dall’ungherese Lorand Szatmari, 19 anni allora e un grande futuro davanti a sé. Peccato che tutti i buoni proposito non si siano realizzati. Basta guardare che fine abbia fatto adesso quello che potremmo definire una “meteora“.

Pescato dalla Reggina in Ungheria, dal Pecsi MFC, arrivò ad Avellino in prestito per un anno. La stagione con i lupi fu disastrosa: 3 presenze ed un solo gol, appunto. La Reggina capisce che non potrà mai diventare un talento e dopo averlo girato in prestito al Monopoli in C2 lo rispedisce a casa, all’MTK Budapest. La stagione nella Serie A Ungherese è tutto sommato positiva: 20 presenze e 5 gol con la squadra della capitale, e il ritorno in Italia, alla Salernitana in Lega Pro. La Campania non porta bene al povero Lorand, che segna 1 solo gol in 21 presenze e viene di nuovo rispedito al mittente, stavolta al Paksi Sportegyesület. Nemmeno in Ungheria, però, ritrova lo smalto dei primi tempi e adesso, a 26 anni compiuti lo scorso marzo, è ritornato a giocare nella squadra che lo ha lanciato, il Pecsi MFC. Stavolta per restarci.

ECCO IL VIDEO DEL GOL DI SZATMARI IN AVELLINO-LIVORNO 1-3

EX CALCIATORI AVELLINO: CHE FINE HANNO FATTO..