Cittadella-Avellino 1-2, le pagelle dei lupi: Galabinov strepitoso

L’Avellino vince ancora e lo fa da grande squadra. Battuto il Cittadella 2-1 sull’ostico campo del “Tombolato” dove i lupi non passavano da ben 6 anni. La squadra biancoverde è riuscita a vincere lottando su ogni pallone, dimostrando di avere un grande carattere e una grinta da far invidia a chiunque. Al resto ci ha pensato Andrey Galabinov, autore di una prestazione fenomenale. Sotto un diluvio, l’Avellino ha dominato la partita per larghi tratti, soffrendo però un pò troppo nel finale e subendo il gol del 2-1. Poco importa, i lupi hanno portato a casa ancora una volta i tre punti e adesso si trovano al terzo posto in classifica.

Galabinov esultanza rigore Avellino-Empoli

Queste le pagelle dei biancoverdi:

SECULIN 6,5: Torna da titolare e non fa rimpiangere Terracciano. Ottimi interventi su Coralli e Gasparetto, sempre molto sicuro. Unica pecca le sue incertezze nelle uscite.

IZZO 6,5: Dalle sue parti non si corre mai un pericolo. Difficile da superare ed ha personalità, sa cosa fare con il pallone tra i piedi.

PECCARISI 6,5: Peccato per l’ammonizione, era diffidato. Partita solida del centrale biancoverde che non lascia spazio agli attaccanti veneti.

PISACANE 7: Domina in difesa. Dal suo lato non si passa. Non disdegna di avanzare con il pallone e di far ripartire l’azione. Fondamentale per la nostra retroguardia.

ZAPPACOSTA 6,5: Si vede di meno in fase di spinta rispetto ad altre apparizioni ma fa comunque il suo. Pericoloso anche sui calci di punizione.

D’ANGELO 6,5: Lotta e corre per tutto il terreno di gioco, un mastino a centrocampo. Trova anche l’assist per Galabinov sul primo gol.

ARINI 6,5: Insieme a D’Angelo forma una coppia di centrocampo formidabile per quantità e corsa. Solito recuperatore di palloni.

SCHIAVON 7: Fornisce l’assist per il 2-0, riesce con i suoi inserimenti a tenere sempre allerta i difensori avversari. Peccato per il gol mancato.

DE VITO 5,5: Forse l’unica delusione della partita, sembra non ci metta la stessa grinta che ci mettono gli altri compagni di squadra. Può ancora crescere.

SONCIN 6: Si muove bene, viene sacrificato un pò in questa partita dovendo pressare spesso gli avversari e ripiegando anche in difesa.

GALABINOV 8: Un mostro. “Galbanino” fa impazzire di gioia i tifosi biancoverdi con due gol da grande attaccante. Mostra doti da grande realizzatore ma non solo, combatte su tutto il fronte offensivo con i difensori del Cittadella. Questa sera è stato l’uomo in più dell’Avellino.

BITTANTE (dal 63′) 6: Prende il posto di De Vito con compiti di copertura. Copre bene la sua fascia, anche se il cross che ha portato al gol del 2-1 è arrivato dalle sue parti.

MILLESI (dal 76′): s.v.

ANGIULLI (dall’86’): s.v.

TUTTO SU CITTADELLA-AVELLINO

Leggi anche –> Cittadella-Avellino 0-1, Video Gol Galabinov

Leggi anche –> Cittadella-Avellino 1-2 (Galabinov, Galabinov, Coralli)