Cittadella-Avellino, lupi per il settimo risultato utile consecutivo

L’Avellino riprenderà questo pomeriggio la preparazione in vista del match contro il Cittadella, in programma sabato prossimo al “Tombolato” alle ore 15.00. Nella partita valevole per la 26esima giornata di Serie B, gli uomini di Novellino andranno alla ricerca del settimo risultato utile consecutivo, dopo la bella vittoria contro il Verona di sabato.

L’Avellino potrà cercare di riscattare la sconfitta dell’andata, quando i veneti si imposero per 1-0 dopo che Ardemagni sbagliò un calcio di rigore. Era la sera del 20 settembre, un turno infrasettimanale: sulla panchina dell’Avellino c’era Domenico Toscano, che al termine di quella gara uscì dal Partenio-Lombardi subissato di fischi, segno di una luna di miele mai iniziata con il pubblico avellinese.

Il Cittadella invece ottenne la sua quinta vittoria di fila, e sembrava lanciatissimo in classifica. Poi per la compagine di Venturato ha avuto un comprensibile calo come spesso succede alle squadre promosse dalla Lega Pro, ma ha comunque mantenuto un buon rendimento: attualmente è quinta in classifica con uno score di 39 punti, frutto di dodici vittorie, tre pareggi e dieci sconfitte.

Una squadra dunque che pareggia molto poco: e due dei tre pareggi sono arrivati nelle ultime uscite, con la Pro Vercelli in casa per 0-0 e sabato scorso a Novara per 1-1. Prima di questi due pareggi c’era stata la sconfitta con la Ternana per 1-0. La vittoria manca invece dalla prima di ritorno: 2-0 al Bari.