Cittadella-Avellino: curiosità, statistiche e precedenti della sfida

Sono tre le sfide in campionato tra Cittadella e Avellino. La squadra biancoverde è riuscita a vincere al “Tombolato” in due occasioni, subendo una sconfitta. Sul campo della squadra veneta l’Avellino vinse 1 a 0 nel campionato di serie C1 2004-05, con rete messa a segno dall’attaccante Ghirardello, autore quell’anno di 11 segnature, seguito da Millesi con 10 e da Evacuo con 8, mentre l’attuale tecnico irpino Rastelli fu l’autore di 4 segnature.

Il campionato fu vinto dal Rimini con 70 punti, al secondo posto proprio l’Avellino, che conquistò la promozione in serie B superando nelle finali play off il Napoli, classificatosi a terzo posto in campionato con 61 punti. Capocannoniere del torneo fu l’ex biancoverde Soncin, che con la maglia del Lanciano siglò 21 reti. Partita da incubo per l’Avellino nel campionato di serie B 2008-09: la squadra irpina, che poi retrocesse di nuovo in terza serie, uscì sconfitta dal Tombolato con un sonoro 4 a 0 e tutti i gol furono messi a segno da Meggiorini.

Altra storia lo scorso campionato di serie B, quando Galabinov mise a segno una doppietta che regalò ai biancoverdi la vittoria fuori casa. La partita terminò con il punteggio di 2 a 1 per l’Avellino e per i padroni di casa l’unica segnatura fu realizzata da Coralli. Tra gli ex, lo stesso Ghirardello, il terzino De Vito e l’attuale centrocampista biancoverde Schiavon.

TUTTO SU CITTADELLA-AVELLINO