Cittadella-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2016-17)

Sabato 18 febbraio alle ore 15:00, allo Stadio “Piercesare Tombolato”, il Cittadella affronterà l’Avellino, nella gara valevole per la 26° giornata del Campionato di Serie B. La partita sarà trasmessa in Diretta Tv su Sky Calcio 4 HD, con il collegamento pre-partita a partire dalle ore 14:00, e in streaming gratis sulla piattaforma Sky Go per gli abbonati alla pay-Tv satellitare.

Per chi non potrà seguire la partita in Diretta Tv o allo stadio, vi ricordiamo che sul nostro sito potrete seguire la Diretta Live con un ampio postpartita e dichiarazioni dei protagonisti.

CITTADELLA: La formazione veneta si trova attualmente in quinta posizione in classifica a quota 39 punti, in piena zona play-off. Nella gara precedente, la squadra guidata dal tecnico Roberto Venturato, hanno ottenuto il pareggio sul campo del Novara per 1-1. Il Cittadella non perde in casa dallo scorso 3 dicembre, quando la Spal si impose per 2-1. Da quella sfida, ottiene al “Tombolato”, su quattro match, tre vittorie (sul Pisa per 1-0, sulla Virtus Entella 2-1 e sul Bari 2-0) e un pareggio (contro la Pro Vercelli 0-0).

Per la sfida contro l’Avellino, non arrivano buone notizie per il tecnico Venturato. Infatti, l’attaccante Gianluca Littieri, già fermo da un mese e mezzo, sarà costretto ad un nuovo stop. Per lui non si trattava di una semplice infiammazione cervicale, ma, secondo gli ultimi accertamenti, gli è stato diagnosticato un’ernia cervicale.

AVELLINO: La formazione guidata dal tecnico Walter Novellino, arriva da un’importantissima allo Stadio Partenio contro l’Hellas Verona per 2-0, grazie al rigore trasformato da Paghera e il gol di Verde. Grazie a questo successo, i lupi ottengono il sesto risultato utile consecutivo. L’ultima sconfitta per i biancoverdi risale allo scorso 17 dicembre, subita dal Bari per 2-1.

Attualmente l’Avellino si trova al 14esima posizione in classifica a quota 35 punti, a -5 lunghezze dall’ultimo posto disponibile per i play-off (attualmente occupato dalla Virtus Entella) e a +2 dalla zona play-out (attualmente occupato dal Vicenza, prossimo avversario al Partenio).

Il tecnico di Montemarano, durante questa settimana, dovrà valutare le condizioni di tre giocatori. La prima è quella del capitano Angelo D’Angelo, che, nel match di sabato, ha accusato un risentimento muscolare al quadricipite sinistro. Poi quelle dell’estremo difensore Boris Radunovic, che è alle prese con una contrattura all’adduttore, e di Berat Djimsiti, che ha accusato un risentimento al flessore della gamba sinistra. Ha ripreso, invece, regolarmente ad allenarsi l’attaccante Matteo Ardemagni dopo aver avuto un problem al ginocchio.

Inoltre potrà riavere a disposizione Alejandro Gonzalez, dopo aver scontato la squalifica per aver raggiunto il limite di ammonizioni nella sfida contro il Trapani, terminata 0-0. Non potrà avere ancora a disposizione Patrick Asmah, alle prese con un trauma distorsivo e contusivo alla caviglia, e Davide Gavazzi, non ancora del tutto ripreso dall’infortunio al ginocchio.