Cittadella-Avellino, i precedenti dei biancoverdi hanno il sapore amaro

Il prossimo turno vede l’Avellino di Massimo Rastelli opporsi al Cittadella, compagine veneta che milita in B dalla stagione 2008 – 2009. Questa squadra rappresenta un piccolo miracolo del calcio italiano, infatti parliamo di una cittadina di circa ventimila abitanti, in provincia di Padova, che può vantare di un’ormai consolidata tradizione calcistica.

Quella che affronteremo al Tombolato è una formazione che sta ben figurando in cadetteria: sono 13 i punti ottenuti dagli uomini di Foscarini che, dopo ben tre successi consecutivi, si sono arresi al Brescia nell’ultimo turno. Saranno due gli ex della sfida, si tratta degli avellinesi De Vito (venti presenze con il club veneto) e Schiavon (settantadue gettoni conditi da nove marcature).

Biglietti Cittadella-Avellino Sbagliati

I  precedenti tra le due compagini in terra veneta hanno tutti il sapore amaro per i lupi, infatti le squadre si sono incrociate in due occasioni, entrambe culminate con successi netti dei granata. Il primo incontro risale al 29 Agosto 2001, gara valevole per la Coppa Italia. In quella circostanza gli irpini terminarono la prima frazione di gioco in vantaggio per uno a zero (in goal Silvestri), per poi subire la perentoria rimonta degli avversari (Ghirardello, Baicu, Sturba). L’ultimo precedente, invece, è ancora ben impresso nella mente dei tifosi biancoverdi. Parliamo della stagione 2008 – 2009, quando gli uomini, allora guidati da mister Campilongo, subirono una sonora sconfitta: quattro a zero. Fu una notte da incubo per i tifosi giunti in terra veneta, bomber Meggiorini, in giornata dai assoluta grazia, fu l’artefice di tutte le marcature realizzate dai padroni di casa.

Il prossimo match è, dunque, molto importante per l’Avellino, bisogna, infatti dare continuità all’ottimo successo ottenuto sul Carpi e sfatare il “tabù” Cittadella. La squadra, nonostante il turno infrasettimanale e gli innumerevoli chilometri, non sarà sola, bensì sarà accompagnata dai suoi instancabili tifosi, pronti a vivere un’altra serata carica di emozioni.

Leggi anche –> Cittadella-Avellino: Schiavon e De Vito ex della gara
Leggi anche –> Cittadella-Avellino: nell’ultimo precedente Meggiorini mattatore (Video)
Leggi anche –> Il Cittadella sbaglia: sui biglietti scrive Us Avellino