Cittadella-Avellino, l’ex Schiavon: “Se segno esulto”

Dopo la seduta pomeridiana di allenamento a Torrette di Mercogliano, è intervenuto in conferenza stampa presso il “Partenio-Lombardi” il centrocampista biancoverde Eros Schiavon. Il giocatore ha parlato della prossima partita di martedi 29 ottobre contro il Cittadella, sua ex squadra. Una partita che avrà un sapore speciale per lui e per il suo compagno di squadra Andrea De Vito, che torneranno al “Tombolato” per la prima volta da avversari. Nonostante sia un ex, Schiavon non si farà problemi ad esultare in caso di gol: “Martedì sarà una bella partita, a Cittadella ho trascorso due anni molto belli ma adesso penso solo all’Avellino e ho una gran voglia di trovare il mio primo gol con la maglia biancoverdeSe dovesse arrivare sarei molto contento ed esulterei. Un gol è sempre un gol. Sarei felice di trovare la rete perchè in questo inizio di stagione sono stato molto sfortunato“.

Schiavon Cittadella

L’ex di turno analizza anche la squadra avversaria: “Il Cittadella è in B da anni, sono una squadra collaudata con un grande allenatore. Non sarà una partita facile. In casa riescono sempre a giocare bene e noi finora fuori non ci siamo espressi al meglio. Se facessimo risultato sarà importantissimo in vista della sfida contro il Palermo di sabato. Ci darebbe la carica giusta per affrontare i rosanero. Inoltre dobbiamo dare una svolta in trasferta, vincere senza cercare di imporre il nostro gioco“. Schiavon infine elogia il pubblico avellinese, che riesce ad essere sempre il dodicesimo uomo in campo: “Questo pubblico fa la differenza, e’ da elogiare, per gli avversari qui non è mai facile, per tutti. Il pubblico in casa ci sta dando una grossa mano. I nostri tifosi meritano tanto, devo fare i complimenti a loro perché ci sono sempre molto vicini“.

TUTTO su Cittadella-Avellino

Leggi anche –> Cittadella-Avellino, l’arbitro è Saia di Palermo

Leggi anche –> Cittadella-Avellino, info biglietti per il settore ospiti

Leggi anche –> Cittadella-Avellino, Fabbro da valutare