Cittadella-Avellino, Rastelli: “Abbiamo sfatato anche questo tabù”

Arriva la prima vittoria in trasferta per l’Avellino che raggiunge il terzo posto in classifica a quota 21 punti. Un risultato importante per la squadra allenata da mister Rastelli che nel post partita si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi “Una vittoria importante stasera. Finalmente abbiamo sfatato il tabù trasferta. I ragazzi stanno facendo un campionato straordinario oltre ogni più rosea aspettativa”.

Il tecnico biancoverde ha poi sottolineato “Il nostro obiettivo rimane la salvezza, stiamo facendo cose straordinarie, però io sono l’allenatore e devo mantenere i piedi per terra e dare i giusti stimoli alla squadra. Quello di Serie B è un campionato lungo e pieno di insidie, sono contento per la prima vittoria in trasferta contro un Cittadella mai domo. Avellino è una piazza che dà grandi stimoli, sappiamo di dover dare il massimo.

Galabinov e D'angelo

Rastelli ha poi concluso: “Noi aggressivi? Stiamo mettendo in campo quelle caratteristiche che abbiamo affinato l’anno scorso in LegaPro. Determinati in ogni contrasto quando la palla ce l’ha l’avversario. Cerco di inculcarlo ai miei giocatori. Espulsione? Dopo il fallo su D’Angelo, ho cercato di dividere i giocatori”.

TUTTO SU CITTADELLA-AVELLINO

Leggi anche –> Cittadella-Avellino 0-1, Video Gol Galabinov

Leggi anche –> Cittadella-Avellino 1-2 (Galabinov, Galabinov, Coralli)