Cittadella-Avellino, Rastelli: “Trasferta difficile ma vogliamo vincere”

L’Avellino riprende gli allenamenti in vista del match del 29 ottobre al “Tombolato” contro il Cittadella. Mister Rastelli non vuole lasciare nulla al caso, bisogna conquistare punti pesanti anche in trasferta. Al Partenio-Lombardi la compagine biancoverde è stata infallibile mentre in trasferta sono solo 2 i punti conquistati in 4 partite.

Ieri sera Rastelli intervenuto nella trasmissione “Linea Verde Sport” su Irpinia Tv ha sottolineato l’importanza del match contro il Cittadella. Secondo il tecnico biancoverde sarà importante preparare al meglio la trasferta e mettere in campo tutta l’intensità e la determinazione che la squadra mette quando gioca al Partenio. Rastelli ha fatto il punto sul campionato e in particolare sul prossimo match: “Il Cittadella è una squadra attrezzata che sarà difficile da battere, ma vogliamo vincere anche in trasferta. Loro vorranno riscattare la sconfitta di Brescia e quindi saranno ancora più motivati”.

Esultanza Avellino

Poi Rastelli ha aggiunto: “Stiamo studiando l’avversario al videotape, faccio questo con tutte le squadre che affrontiamo, ma credo che alla fine tutti i miei colleghi facciano altrettanto con noi. In Serie B basta una distrazione, magari su palla inattiva e vieni punito”.

Il tecnico biancoverde ha poi sottolineato “La sosta più lunga ci permette di valutare le condizioni di Fabbro, Castaldo e Biancolino, anche se poi avremo meno tempo per preparare la sfida con il Palermo. Pensiamo a una partita alla volta,ora ci attende il Cittadella che è un avversario diretto per la salvezza”.

Leggi anche -> Cittadella-Avellino: sono due gli ex della gara

Leggi anche -> Avellino: un difensore si cura a Bologna?

Leggi anche -> Avellino: c’è ancora spazio per Togni?