Cittadella-Avellino: Schiavon e De Vito ex della gara

La gara di martedì prossimo 29 ottobre, vedrà di fronte il Cittadella e l’Avellino per quello che sarà sicuramente un posticipo molto interessante tra due squadre che hanno dimostrato di saper giocare un buon calcio: i veneti sono reduci da una pesante sconfitta in quel di Brescia (4-1), mentre con l’identico risultato gli irpini hanno avuto la meglio sul Carpi dando il là ad un entusiasmo dilagante in città.

La gara del “Tombolato” verrà vissuta con particolari emozioni dagli unici ex della gara: Eros Schiavon e Andrea De Vito infatti torneranno nello stadio della squadra che fino a qualche mese fa li aveva in rosa. Emozioni per il centrocampista che è stato un vero pilastro del centrocampo amaranto, mentre per il terzino ex Milan, un’esperienza non esaltante a Cittadella ma che comunque gli è stata utile.

Sicuramente farà parte della gara fin dal primo minuto Schiavon, lasciato libero di accasarsi altrove a fine stagione, mentre difficile l’impiego di De Vito considerando che a sinistra c’è un Bittante che sta davvero facendo molto bene in questa prima parte di campionato.

Leggi anche -> Avellino: Fabbro a Bologna per visite mediche

Leggi anche -> Avellino, per Togni c’è ancora spazio in questa squadra?

Leggi anche -> Serie B: salta il tecnico della…