La Serie B scende in campo di domenica per la sosta per le nazionali della Serie A. In anticipo di sabato per cominciare il 32esimo turno ci sarà Cittadella-Spezia. Vediamo le probabili formazioni delle due squadre.

Il Cittadella padrone di casa vuole tornare alla vittoria dopo alcuni risultati negativi che lo hanno costretto ad uscire dalla zona playoff. Solo due punti nelle ultime tre partite con la sconfitte rimediata ad Ascoli la settimana scorsa, nonostante il vantaggio di Litteri. Con 44 punti, l’ottavo posto dista solo un punto (Novara e lo stesso Spezia a 45), quindi c’è tutto il tempo per recuperare posizioni.

Per la sfida del Tombolato il tecnico Venturato deve rinunciare a Iori e Scaglia, entrambi squalificati. Per il resto tutti a disposizione, con Bartolomei a centrocampo e Schenetti a ridosso delle punte.

Situazione di classifica simile per lo Spezia anche se gli ultimi risultati sono positivi. Una settimana fa il pareggio con il nuovo Brescia di Gigi Cagni, sette giorni prima invece la vittoria casalinga con l’Avellino. Il Settimo posto significa playoff ma è molto delicata la situazione. Fino all’undicesimo posto ci sono solo due punti di distanza e tutto può succedere.

In campo contro il Cittadella mister Di Carlo può schierare i migliori. Mancherà all’appello solo Piu, assente per infortunio. Classico 4-3-3 quindi con Granoche riferimento offensivo.

Ecco le probabili formaizioni:

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pelagatti, Varnier, Pascali, Benedetti; Valzania, Chiaretti, Bartolomei; Schenetti; Litteri, Arrighini. Allenatore: Venturato.

Spezia (4-3-3): Chichizola; Migliore, Terzi, Valentini, Vignali; Djokovic, Errasti, Sciaudone; Piccolo, Fabbrini, Granoche. Allenatore: Di Carlo.