Classifica Media Voto Avellino Girone Andata Serie B 2014-2015

L’Avellino di Massimo Rastelli ha chiuso il girone d’andata di questo campionato di Serie B 2014/2015 al quinto posto in classifica, con 32 punti, cinque in meno della passata stagione. Il tecnico biancoverde è però sicuro: “Questi 32 punti valgono molto di più di quelli dell’anno scorso”, e da un punto di vista è anche vero, se consideriamo il fatto che le squadre che nella stagione precedente lottavano per i playoff come Latina, Bari, Modena e Crotone in questo campionato stanno trovando molte più difficoltà a confermarsi. Non è così per i lupi, che per il secondo anno consecutivo sono lì a lottare per le posizioni di testa.

Noi di Avellino-Calcio.it, come nella passata stagione, abbiamo voluto tracciare un primo bilancio dell’avventura di quest’anno. Dopo aver esaminato i top ed i flop dell’anno 2014, stavolta, andando ad analizzare i voti in pagella delle singole partite, abbiamo stilato una graduatoria riguardante le prestazioni dei singoli giocatori, classificati in base alla media voto.

Al primo posto di questa classifica non poteva non esserci il protagonista indiscusso di questa prima parte di stagione, Luigi Castaldo, autore di 12 gol in 21 partite, che batte tutti con una media voto pari a 6.54. Subito dopo si piazza Pierluigi Frattali, che nelle tre partite disputate ha totalizzato una media voto di 6.33, anche se è avvantaggiato dalle poche presenze. Se consideriamo i più presenti, al secondo posto c’è il capitano, Angelo D’Angelo, con una media voto di 6.27, prima di Alfred Gomis fermo a 6.26 e Fabio Pisacane, a 6.23. Superano la sufficienza anche Chiosa, Vergara, Regoli, Visconti, Angeli, Kone, Schiavon, Comi e Soumarè. Ci vanno vicini Mariano Arini e Simone Petricciuolo, con 5.84 di media, mentre sono nettamente sotto la sufficienza Rodrigo Ely, complici le espulsioni che ne hanno generato un voto scarso, Fabbro, Zito, Filkor e Arrighini.

ECCO IL GRAFICO COMPLETO

Media Voto Calciatori

Leggi anche –> Avellino Calcio: I Top ed i Flop del 2014