Como-Avellino: Probabili Formazioni (Serie B 2015-16)

Di seguito le probabili formazioni di Como-Avellino, sfida valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. I lariani di Gianluca Festa sono all’ultimo posto in classifica, mentre i lupi di mister Tesser vogliono continuare a macinare punti per allontanarsi dalla zona calda, dopo aver sconfitto in sequenza Pro Vercelli e Virtus Lanciano, due dirette concorrenti per la salvezza.

Tesser conferma la difesa delle ultime due gare, con la coppia Chiosa-Jidayi al centro, nonostante il ritorno di Ligi, che si accomoderà in panchina. Sulle fasce Nica a sinistra e Nitriansky a destra. A centrocampo uomini contati, con Arini, Gavazzi e D’Angelo in campo. Sulla trequarti ballottaggio Insigne-Bastien per una maglia da titolare, ma anche Soumaré potrebbe avere delle possibilità, più probabile che entri a partita in corso. In avanti Castaldo inamovibile, sarà affiancato da uno tra Mokulu e Trotta, con il belga favorito sull’attaccante ex Nazionale Under 21.

Festa le prova tutte per far uscire dalla crisi il suo Como e cambierà modulo in vista del match del Sinigaglia. Non più il 4-4-2 ma il ritorno al rombo di inizio campionato. Sarà disponibile anche l’ultimo arrivato Ghezzal, appena acquistato da svincolato, che dovrebbe comunque partire dalla panchina perché non ancora in condizione ottimale. Dietro le punte dovrebbe agire l’ex di turno Alessandro Sbaffo, mentre in attacco la coppia dovrebbe essere formata da Ganz e Ebagua.

COMO AVELLINO PROBABILI FORMAZIONI

Como (4-3-1-2): Scuffet; Ambrosini, Cassetti, Casasola, Marconi; Bentivegna, Bessa, Jakimovski; Sbaffo; Ebagua, Ganz. All: Festa.

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nitriansky, Chiosa, Jidayi, Nica; Arini, Gavazzi, D’Angelo; Bastien; Castaldo, Mokulu. All: Tesser.

TUTTO SU COMO-AVELLINO