Contestazione Tifosi Avellino, Taccone: “Sono amareggiato”

Il mercato estivo e le intricate vicende relative all’inchiesta della procura sullo Stadio Partenio Lombardi non hanno fatto gioire i tifosi dell’Avellino, che in occasione della sfida amichevole contro il Cosenza hanno contestato il presidente e la società tutta.

Ai microfoni di SportChannel214 il presidente Taccone si è detto amareggiato per il comportamento dei supporter biancoverdi, aggiungendo che la società non meriterebbe un trattamento del genere.

I nostri tifosì sono attenti – continua Tacconee sanno che nel calcio la costruzione di una nuova squadra può richiedere ovviamente un po’ di tempo“. Per quanto riguarda il mercato, Taccone promette ai tifosi almeno altri due nuovi colpi, dopo la definitiva chiusura del Bratislava per Lasik.

Infine, un riferimento alla questione Partenio-Lombardi: “Dobbiamo smetterla con questa storia. E’ evidente che qualche politico locale voglia remare contro l’attuale sindaco Paolo Foti“.

Leggi anche –> Mercato Avellino: Sruna del Palermo prossimo obiettivo?

Leggi anche –> Inchiesta della procura sul Partenio-Lombardi