Convenzione stadio Partenio, giovedì incontro Comune-Società Avellino

Tra le tante difficoltà che l’Avellino deve incontrare quest’anno, c’è quella relativa alla convenzione dello stadio “Partenio-Lombardi”. Di pochi giorni fa è stata l’ultima diatriba, quando il Comune ha fatto sapere di essere creditore di circa 800.000 euro con la società dell’Avellino, che a sua volta smentì con una nota ufficiale.

Ora per trovare una soluzione, il presidente dell’Avellino Walter Taccone ha chiesto e ottenuto un incontro al Comune, che si terrà giovedì mattina. All’incontro potrebbe partecipare anche il presidente della Lega B, Andrea Abodi, da sempre vicino all’Avellino per la questione stadio; si era schierato a favore del progetto del nuovo stadio.

Taccone dal canto suo, come affermato ieri sera a Linea Verde Sport, sembra intenzionato a chiedere l’istituto della compensazione per i lavori svolti dalla società fino ad ora, che consentirebbe di scalare l’importo dovuto secondo il Comune.

Leggi anche: Convenzione Stadio Partenio-Lombardi, la nota della società U.S. Avellino

Leggi anche: News Avellino, Taccone: “Abbiamo l’agibilità definitiva dello stadio”