Cosimo Sibilia sarà Presidente Lega Nazionale Dilettanti

Ci sarà un irpino alla guida del Lega Nazionale Dilettanti, e cioè Cosimo Sibilia, senatore di Forza Italia e già presidente del Coni Regionale Campano. Sibilia è infatti l’unico candidato a presidente, e succederà ad Antonio Cosentino, che a sua volta era succeduto a Belloli, dopo il lungo regno di Carlo Tavecchio, ora a capo della Federcalcio.

Figlio del commendatore ed ex presidente dell’Avellino Antonio Sibilia, Cosimo ha una lunga militanza nello sport: oltre ad essere stato commissario straordinario del Comitato regionale Campania della Lega Dilettanti e appunto presidente del Coni Regionale Campano, è stato anche calciatore e dirigente sportivo (fu presidente dell’Avellino Calcio per un breve periodo, quando il padre Antonio lo riacquistò dal 1994.

La Lega Nazionale Dilettanti ha un peso molto rilevante nelle votazioni federali, avendo al suo interno più di 100 squadre e migliaia di tesserati.