Cremonese-Avellino, Precedenti e Statistiche

Quatto i precedenti il Lombardia, mai un successo per l'Avellino

Una foto della sfida della stagione 1984-85, in Serie A

Domenica l’Avellino farà visita alla Cremonese nella seconda giornata di Serie B 2017-18: vediamo allora precedenti e statistiche tra le due squadre. Sarà innanzitutto la partita degli ex Tesser e Mokulu, che hanno lasciati buoni ricordi in Irpinia. Il centravanti belga proprio con Tesser ha disputato la sua stagione migliore ad Avellino, nel 2015-16, quando mise a segno ben 13.

I precedenti tra Cremonese ed Avellino di campionato in terra lombarda, non sono molti: solamente quattro. Il primo avvenne nella stagione 1984-85, in Serie A: finì con un pareggio a reti bianche. La Cremonese di Mondonico era al suo primo anno nella massima serie e retrocesse subito in Serie B.

Serie B che ha visto disputare gli altri precedenti tra le due squadre. Nella stagione 1988-89, i lupi, freschi di retrocessione dalla Serie A, giocarono a Cremona alla 17esima giornata: ancora un pareggio, questa volta per 1-1. Alla rete di Avanzi per i lombardi rispose Marulla per i biancoverdi.

In quegli anni la Cremonese fa saliscendi tra A e B, e un nuovo confronto c’è nella stagione 1990-91. Per la terza volta di seguito arriva un pareggio, che però, consente alla Cremonese di salire nuovamente in Serie A e all’Avellino di salvarsi (si gioca infatti all’ultima giornata).

Per molti anni le due squadre non si incrociano più, prima dell’ultima sfida, nella stagione 2005-06. Questa volta arriva il successo per la Cremonese, che si impone con una rete del futuro biancoverde Garzon. Sarà comunque un’annata negativa per entrambe le squadre: la Cremonese retrocede con largo anticipo, l’Avellino di Colomba dopo lo spareggio contro l’Albinoleffe.

Ora le squadre tornano ad affrontarsi, ma in un contesto molto diverso. La Cremonese è tornata in Serie B proprio a distanza di quella stagione con progetti più ambiziosi, mentre l’Avellino è stabilmente nella categoria da cinque stagioni. I lombardi vorranno i primi tre punti della stagione, ma i lupi cercheranno quindi il loro primo successo allo stadio “Giovanni Zini”, per rimanere a punteggio pieno dopo il successo contro il Brescia.