Cremonese-Avellino 3-1, Novellino a Sky: “Gol di Asencio regolare”

Il tecnico recrimina per la rete che sarebbe valsa il pareggio

“Il gol di Asencio era regolare, avremmo strameritato il 2-2”. E’ un Walter Novellino molto arrabbiato quello che si presenta ai microfoni di Sky, dopo Cremonese-Avellino, terminata 3-1 per i padroni di casa. Secondo il tecnico, l’arbitro lo aveva dato ma il collaboratore lo ha annullato. Lo accettiamo ma con molta tristezza, il pareggio sarebbe stato strameritato, andiamo a casa con un 3-1 pazzesco”.

Continua: “Luca (Asencio) si è alzato in una maniera pazzesca, è chiaro che quando salti le braccia le puoi alzare”. Sul gol di Morosini: Giocatore straordinario, aveva avuto anche altre occasioni. Chiude: “Forse abbiamo peccato con i centrali, altrimenti non avrebbero mai fatto gol, ma comunque da domani si torna a lavorare”.

Ricordiamo che l’arbitro in questione è Ghersini di Genova, non al primo episodio dubbio con l’Avellino. Infatti il fischietto ligure fu contestato anche in occasione di Spezia-Avellino 2-1 dello scorso 11 marzo, quando non concesse due calci di rigore piuttosto evidenti alla squadra biancoverde.