Crotone-Avellino 3-2, le pagelle dei lupi: Seculin rivedibile

Sconfitta amara per l’Avellino in quel di Crotone. I calabresi si sono imposti per 3-2. La squadra di Massimo Rastelli non è riuscita ad uscire con un risultato utile dall’Ezio Scida nonostante una prestazione tutto sommato buona. Una partita che nel primo tempo ha regalato tante emozioni, con ben 5 gol realizzati. L’Avellino nella ripresa non è riuscito a sfondare il muro della retroguardia crotonese che ha tenuto fino al fischio finale dell’arbitro Ciampi.

FC Crotone v Reggina Calcio - Serie B

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

SECULIN 5: Sui tre gol subiti la colpa è anche sua. Non esce e non dà sicurezza alla difesa. Prova molto deludente per lui.

IZZO 5,5: Soffre le discese di Bidaoui sulla fascia destra. Il marocchino è scatenato e fa quello che vuole con il pallone tra i piedi.

PECCARISI 6: Non commette errori gravi, sui gol non ha colpe. Suo il lancio per Zappacosta che vale il gol del momentaneo pareggio.

PISACANE 5: Giornata no anche per l’ex Ternana. Sul primo gol sembra dormire e guarda la palla sfilargli davanti. Poco attento anche in altre occasioni.

ZAPPACOSTA 7: Il migliore dell’Avellino per distacco. Ogni azione offensiva passa dalla sua parte. Inventa un gol e si rende sempre pericoloso sulla destra.

MASSIMO 5: Non tocca quasi mai il pallone. Non riesce a dare il contributo sperato, ha le qualità per gestire il centrocampo biancoverde ma non si propone mai.

ARINI 5,5: Bene come al solito in fase di interdizione, ma sbaglia troppi passaggi regalando spesso il pallone agli avversari.

D’ANGELO 6: Il guerriero biancoverde scende in campo non al top della forma ed è costretto a lasciare il campo per infortunio. Forse era meglio non rischiarlo dal primo minuto.

MILLESI 6: Lotta su ogni pallone, ripiega in difesa, ce la mette tutta. Sul secondo gol però viene superato facilmente da Bernardeschi in velocità.

CASTALDO 6,5: Trova un bel gol e illude i tifosi biancoverdi. Regala anche qualche giocata di qualità ma ha poche possibilità di mettersi in mostra.

GALABINOV 5,5: Il bulgaro vede poco il pallone, non viene servito quasi mai.

BITTANTE (dal 42′) 5,5: Qualche errore di troppo, anche elementare. Spinge poco sulla sinistra e non aggiunge nulla alla manovra offensiva della squadra.

SONCIN (dal 65′) 5,5: Come se non fosse mai entrato in campo, fuori dal gioco in una posizione nuova.

BIANCOLINO (dal 76′): s.v.

TUTTO SU CROTONE-AVELLINO

Leggi anche –> Crotone-Avellino 3-2, Video Gol e Highlights

Leggi anche –> Crotone-Avellino 3-2 Risultato Finale