Crotone-Avellino: Castaldo Squalificato

È il periodo indubbiamente più difficile per l’Avellino della gestione Rastelli, perché, dall’essere terzi della classe,  i biancoverdi hanno visto precipitare la loro posizione in classifica all’ottavo posto, al pari di Spezia e Pescara. Nel turno infrasettimanale di martedì, va in scena all'”Ezio Scida” di Crotone la gara forse più delicata della stagione per giocatori e allenatore. Il tecnico di Torre del Greco dovrà, però, affrontare la trasferta calabrese senza il bomber della squadra Gigi Castaldo, ammonito nel match pareggiato contro la Virtus Entella e, essendo diffidato, squalificato dal giudice sportivo per il prossimo turno del campionato cadetto.

L’assenza del centravanti di Giugliano, più volte capitano dei Lupi in queste 36 uscite, assume due aspetti a dir poco contrastanti: innanzitutto, i suoi 16 gol sono stati fondamentali per permettere all’Avellino di rimanere stabilmente nell’ambita zona play-off e continuare a sognare uno storico ritorno in Serie A; d’altro canto, però, l’ex Nocerina non segna da due mesi, precisamente dall’eurogol realizzato al Partenio contro il Frosinone di Stellone, e molti hanno attribuito questo drastico calo alla scarsa condizione fisica e ai quasi 33 anni dell’attaccante campano. La possibilità di rifiatare, dunque, diventa una manna per Castaldo, il quale dovrà, a partire dalla difficile sfida casalinga col Pescara, caricarsi la squadra sulle spalle e ritrovare il fiuto del gol che lo ha contraddistinto in questi anni in Irpinia.

Leggi anche –> Biglietti Crotone-Avellino: Info e Prezzi Settore Ospiti