Crotone-Avellino, Drago: “Stiamo bene ma con gli Irpini sarà durissima”

Mancano poche ore all’inizio del match di alta classifica tra Avellino e Crotone. Una gara tra due squadre che attraversano un ottimo stato di forma e che sono, insieme al Lanciano, le vere sorprese di questo inizio campionato di Serie B.

L’Avellino di mister Rastelli è alla ricerca della terza vittoria in trasferta consecutiva per volare in classifica e provare a staccare Palermo ed Empoli in vetta. Dall’altra parte c’è un Crotone che non vuole mollare punti in casa soprattutto dopo la sconfitta di Varese della scorsa settimana.

Massimo Drago Crotone

La gara per i calabresi sarà complicata e lo sa molto bene il tecnico Massimo Drago che ha presentato così il match “Siamo molto motivati, qui si è creato un bel rapporto tra la gente e i ragazzi che fino all’ultimo secondo buttano l’anima, hanno sempre superato i problemi sul piano del gioco. Avellino? Squadra difficile da affrontare, ha un’identità precisa e i risultati parlano da soli. Tendono a far giocare male gli avversari”.

Drago ha poi sottolineato “Noi stiamo bene, se mettiamo in campo le nostre qualità riusciremo a fare una grande partita. L’Avellino è organizzato, ha due attaccanti fisici e tecnici al tempo stessi. Guardiamo gara dopo gara senza aver paura di nessuno. Si può vincere e perdere con chiunque”.

TUTTO SU CROTONE-AVELLINO

Leggi anche –> Crotone-Avellino, Rastelli: “Cercheremo la vittoria”

Leggi anche –> Crotone-Avellino, precedenti e statistiche della sfida