Crotone-Avellino, Mokulu: “Il meglio deve ancora venire”

L’Avellino di Tesser ha ripreso gli allenamenti in vista della difficile trasferta di Crotone. Nella consueta conferenza infrasettimanale è intervenuto uno degli uomini più in forma della squadra biancoverde, Benjamin Mokulu, che ha parlato delle sue ultime prestazioni: “Conoscevo già le mie qualità, so bene quello che posso fare e quello che non posso fare. Quando ho la possibilità di giocare, devo essere bravo a dare tutto e ad aiutare la squadra, dimostrando di essere pronto per giocare tutte le partite”.

Ottimo periodo di forma per il belga, ma l’ex Anderlecht non può ritenersi soddisfatto: “Non posso essere contento dopo soli 3 gol. Devo dimostrare che ho margini di miglioramento e posso crescere ancora. Prima giravo per la città e i tifosi non facevano bei commenti su di me. Ora tutto è cambiato e questa fiducia devo ripagarla in campo. Sapevo che i tifosi in Italia erano molto umorali”.

Molti hanno criticato la sua stazza fisica: “Spesso mi hanno detto che sono troppo grosso, ma questo è il calcio. Mi sono abituato all’atteggiamento degli arbitri e quindi non mi innervosisco più come l’anno scorso. Obiettivi? Tutta la squadra ogni settimana per fare bene in partita il sabato. Dobbiamo prima arrivare alla salvezza e poi guardare oltre”.

TUTTO SU CROTONE-AVELLINO