Crotone-Avellino, Taccone: “Punto su Mokulu, abbiamo il 50% di possibilità”

Il numero uno dei lupi Walter Taccone ha parlato ai microfoni di DerBy, trasmissione in onda su OttoChannel questa sera. Ecco le parole del patron biancoverde in vista del match Crotone-Avellino di domani alle 20.30: “Emergenza in attacco? Mokulu ha le caratteristiche per coprire al meglio il reparto offensivo. Sa giocare sia con una mezza punta affianco sia da punta centrale. Sarà in grandi condizioni mentali, il ragazzo ha acquisito fiducia nei suoi mezzi. Adesso si sente coccolato dall’ambiente. Lo vedo completamente diverso rispetto al passato. Benjamin è un calciatore importante per l’Avellino”.

Taccone ha poi proseguito: “Sono convinto che possiamo vincere contro qualunque squadra. Dipenderà con quale considerazione andremo a giocare a Crotone. Conteranno molto le motivazioni. I nostri ragazzi devono essere consci di poter vincere su qualsiasi campo. Abbiamo il 50% delle possibilità di ottenere un risultato positivo”.

Taccone ha parlato anche della classe arbitrale della Serie B e degli episodi che hanno condizionato il campionato dei lupi, collegandosi alla discussione in studio su Bari-Salernitana: “Il mio pensiero è che qualcuno sia meno preparato di altri. Purtroppo si rischia di avere risultati condizionati dagli errori. I nostri cugini granata sono stati derubati a Bari, ma purtroppo è il calcio, è capitato anche a noi. Quando vedo la Salernitana vincere sono contento. Contro l’Ascoli e la Ternana sono sceso in campo per fare i complimenti al direttore di gara. Quando non si nota il lavoro dell’arbitro in una partita vuol dire che ha arbitrato bene, e non lo dico perché abbiamo vinto quelle due sfide. Dopo il reclamo che abbiamo effettuato alla Lega di Serie B ci hanno mandato arbitri migliori”.

TUTTO SU CROTONE-AVELLINO