Crotone-Avellino, Tesser: “Trotta? Non so se recupera”

Quando mancano ormai 48 ore al calcio d’inizio di Crotone-Avellino, è intervenuto in conferenza stampa Attilio Tesser, che ha presentato così la sfida dello “Scida: “I risultati di oggi testimoniano ancora una volta come le insidie si possano trovare in ogni gara. Quella di Crotone è una gara molto difficile, perchè troviamo una delle sorprese del campionato, che gioca con grande intensità e sfrutta l’entusiasmo che si è creata all’interno dell’ambiente”.

Le armi migliori dell’undici rossoblù? “Il pressing su tutte. Dalle cassette che ho potuto vedere, ti attaccano sin dal primo minuto e cercano di non farti giocare. Sarà fondamentale lo spirito e la voglia con cui approcceremo la gara, avendo sempre la convinzione di poter portare a casa un risultato positivo. Uscire da Terni con 3 punti, vincendo con un 3-0 su un campo difficile, è la dimostrazione di come sia importante l’atteggiamento, prima ancora degli uomini che scendono in campo”.

Problemi di formazione per l’ex tecnico del Novara:Trotta ha un ematoma sulla caviglia che gli dà molto fastidio, domani farà un provino e vedremo come sta. Siamo fiduciosi di recuperarlo per la gara di lunedì. Ligi, invece, è fermo da mercoledì per un problema all’adduttore. Le varie risonanze fatte non evidenziano nulla, ma gli fa male e non so se riusciremo a recuperarlo. Zito? Si sta allenando bene ed è importante. A inizio stagione ha giocato di più, ora un po’ meno, però l’importante è che si faccia trovare pronto”.

TUTTE LE NOTIZIE SU CROTONE-AVELLINO