Daniel Offredi all’Avellino: “Grande piazza e tifoseria”

E’ sbarcato in Irpinia il terzo acquisto ufficiale dell’Avellino Daniel Offredi, portiere ex Albinoleffe classe ’89. L’estremo difensore bergamasco è stato accolto da una folla di giornalisti, che lo hanno intercettato e hanno raccolto le sue prime parole da tesserato biancoverde: “Ho firmato un contratto triennale, sono qui e sono molto contento. Ringrazio il presidente per avermi dato questa opportunità, in una grande squadra e una piazza importanti. Tifosi? So che sono molto attaccati alla maglia e alla squadra, seguono sempre in tanti in trasferta e questo fa molto piacere.”

Frattali sarà confermato presumibilmente come numero uno, quindi si prospetta una stagione in panchina per il nuovo arrivato: “Non abbiamo ancora discusso con la società di questo, anche perchè stanno in queste ore ufficializzando l’allenatore, ma l’importante è dare il mio contributo ogni settimana, lavorando costantemente e ogni giorno con la stessa forza di volontà.”

Un occhio al campionato appena trascorso: “Ho visto l’Avellino ai play-off e credo sia stato un peccato uscire in semifinale, perchè secondo me era la squadra più in forma dei play-off, quindi immagino che essere eliminati per quella traversa nel finale sia stato difficile da accettare.”

Leggi anche:

Daniel Offredi all’Avellino: Ufficiale