Daspo ai Tifosi dello Spezia per Aggressione agli Avellinesi

Turno preliminare dei playoff di Serie B, si gioca Spezia-Avellino, è il 26 maggio scorso. Dopo il gol del momentaneo vantaggio di Antonio Zito per i biancoverdi, nella tribuna dello stadio “Alberto Picco” succede il caos. Tifosi dello Spezia aggrediscono con insulti verbali, arrivando quasi alla colluttazione,  i dirigenti ed i calciatori dell’Avellino, presenti sugli spalti per assistere normalmente al match. Anche i colleghi giornalisti, che stavano svolgendo il loro lavoro in tribuna stampa come di consueto, sono stati assaliti al termine della partita ed etichettati come “terroni“, “africani” e “terremotati”.

Una scena che sembrava dovesse finire nel dimenticatoio dopo il fischio finale dell’arbitro, ma che invece avrà ripercussioni sui colpevoli dei vergognosi gesti di discriminazione. L’accaduto è stato filmato e pubblicato sulla nostra pagina Facebook Avellino Calcio Mania, ripreso poi dal Secolo XIX, il giornale più letto in Liguria.

Sugli spalti era presente anche il Questore di La Spezia Vittorino Grillo, che ha assistito a tutta la scena. Due imprenditori spezzini sono stati segnalati alla polizia e adesso rischiano il Daspo, l’impossibilità di assistere ad incontri sportivi per svariati anni.

GUARDA IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE

DIVENTA FAN DI AVELLINO CALCIO MANIA SU FACEBOOK

Leggi anche: