Derby Avellino-Benevento, Ardemagni-Castaldo in attacco

Finalmente è arrivato il giorno del derby Avellino-Benevento, al loro primo storico confronto in Serie B. Mai come questa volta gli ospiti partono da favoriti; l’Avellino si trova al terz’ultimo posto, mentre il Benevento è terzo in classifica e non nasconde ambizioni di promozione. Gli irpini però hanno assolutamente bisogno di punti e dovranno giocare la partita della vita.

La squadra di Novellino, rispetto alla gara contro l’Ascoli, vedrà il ritorno di Belloni a centrocampo dal ‘1, con Verde sull’altra fascia. In difesa invece Asmah dovrebbe prendere il posto di Donkor, out nell’ultimo allenamento, mentre Jidayi dovrà sostituire lo squalificato Perrotta al centro della difesa. In attacco invece dovrebbero giocare ancora Ardemagni e Castaldo.

Proprio dagli attaccanti sono attesi i gol che fino ad ora sono mancati. Ardemagni ha infatti realizzato solo due reti (contro Pro Vercelli e Carpi), in dodici presenze. Ancora peggio Castaldo, con una sola rete in undici partite (all’esordio contro il Brescia). Nessuna rete ancora invece per Mokulu, che ha collezionato dieci presenze stagionali.

Insomma, non c’è occasione migliore per interrompere questo digiuno con dei gol magari decisivi per una vittoria che sarebbe pesantissima sia in termini di classifica che di morale, in vista delle due prossime sfide con Bari e Salernitana.

Avellino-Benevento: Formazioni, Diretta Tv e Streaming